Italy

Due sparatorie in Germania. È strage: otto morti e 5 feriti

Sangue per le strade di Hanau, in Assia. Colpiti due locali in cui si fuma il narghilè. Il secondo attacco da un'auto in corsa

L'attacco è stato sferrato intorno alle 23. I colpi di arma da fuoco si sono abbattuti su due diversi "shisha bar", locali in cui si fuma il narghilè. Il bilancio è drammatico: otto morti e cinque feriti gravi. Teatro della duplice sparatoria è Hanau, cittadina di circa 100mila abitanti nel land tedesco dell'Assia, a una ventina di chilometri da Francoforte sul Meno.

Notte di sangue in Germania dove i due attacchi a mano armata hanno seminato il panico per le strade di Hanau. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, riportata dai media locali, alcuni uomini armati avrebbero aperto il fuoco in un primo "shisha bar" a Kurt Schumacher Platz, piazza centrale nel distretto di Kesselstadt. Da qui si sarebbero, poi, spostati in un altro locale e i colpi sarebbero stati esplosi dall'automobile in corsa.