Italy

Duplice omicidio a Lecce: la donna ha fatto il nome di un uomo

Prima di morire, la fidanzata dell'arbitro ucciso a Lecce nel suo appartamento ha pronunciato un nome: potrebbe essere quello del killer.

Duplice omicidio Lecce

Continuano le ricerche dell’assassino che nella tarda serata di lunedì 21 settembre 2020 ha ucciso l’arbitro Daniele De Santis e la sua fidanzata Eleonora Manta: prima di morire quest’ultima ha urlato il nome di un uomo, che è certamente uno dei testimoni ma che potrebbe essere anche quello dell’aggressore.

Arbitro ucciso con la fidanzata: il nome

Andrea“. Una delle ultime parole pronunciate da Eleonora è stato proprio questo nome. Si tratta di uno dei vicini di casa della coppia che ha visto il killer allontanarsi e che abita sullo stesso piano dell’appartamento di proprietà di Daniele. Ma gli inquirenti non hanno escluso che possa essere anche il nome della persona che li ha uccisi, dato che sarebbe stata molto conosciuta dalla coppia.

Secondo le prime ricostruzioni le vittime e l’assassino sarebbero saliti insieme nell’abitazione dove si è consumato il delitto. Un segnale probabilmente della fiducia di cui l’uomo godeva da parte di Daniele ed Eleonora, dato che lo hanno fatto entrare in casa. Una cosa è certa: se era armato di coltello era arrivato con l’intenzione di uccidere ma ancora nessuno riesce a darsi una spiegazione di un episodio così feroce.

Per il momento nelle mani degli inquirenti, oltre al nome fatto in extremis dalla donna, c’è soltanto la testimonianza del vicino. Costui ha raccontato di aver visto l’assassino fuggire vestito con una tuta da motociclista, un cappuccio nero e guanti di pelle nera. Alle spalle aveva anche uno zaino giallo. Nonostante dal cortile della palazzina e dalla strada si possa vedere qualsiasi cosa accada sulla scalinata dell’edificio, nessuno sembra essersi accorto di nulla.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Napoli salerno apertura scuole slitta

Cronaca

Slitta l’apertura delle scuole a Napoli e Salerno: le decisioni dei sindaci per ripartire in massima sicurezza.

Coppia balconi lockdown

Cronaca

Dai balconi del lockdown all’altare, la storia di una coppia di Verona che ricorda quella di Romeo e Giulietta.

Maltempo

Cronaca

Il maltempo ha causato numerosi danni a Bologna, anche Roma e Milano si sono svegliate col temporale.

coronavirus lombardia

Cronaca

Regione Lombardia ha reso noto il bilancio dell’emergenza coronavirus aggiornato al 22 settembre, che sale di 182 nuovi casi e 2 decessi.

Football news:

L'attaccante Metz NYAN è il miglior giocatore della lega 1 a settembre. È il leader della gara dei marcatori
Miranchuk è in grado di giocare in quasi tutti i club del mondo. L'ex-centrocampista Loko Drozdov sul Rookie Atalanta
Bale sulla partenza del Tottenham: non sono ancora pronto. Cerco di ottenere la forma
L'ex allenatore del Barça Setien può guidare Palmeiras
Fonseca su 2-1 con Young Boys: hanno dato una pausa ad alcuni. Ora Roma si concentrerà su Milano
Highlight del mese: l'attaccante Rangers ha segnato con 50 metri (il gol più lontano nella storia di Europa League). Gerrard dice di non aver visto nulla di più bello 😍
Mourinho circa 3:0 con carezze: difficile avversario, ma Tottenham ha giocato in modo che la vittoria sembrava facile