Italy

È di Jeff Bezos la barca a vela più grande del mondo: ecco com’è fatta

Quello della foto NON è il nuovo superyacht di Jeff Bezos ma il Black Pearl costruito dalla stessa compagnia che sta costruendo il nuovo yacht del CEO di Amazon e sarà simile anche se in scala maggiore. Photo credit Oceanco
in foto: Quello della foto NON è il nuovo superyacht di Jeff Bezos ma il Black Pearl costruito dalla stessa compagnia che sta costruendo il nuovo yacht del CEO di Amazon e sarà simile anche se in scala maggiore. Photo credit Oceanco

Nome in codice Project Y721, sarà questo il nuovo superyacht che Jeff Bezos, il fondatore di Amazon, sta costruendo con la compagnia olandese Oceanco. Sarà la barca a vela di lusso più grande del mondo e misurerà 127 metri, più di un campo da calcio. La notizia è riportata in alcuni estratti del nuovo libro "Amazon Unbound" pubblicato in Bloomberg Businessweek, in cui l'autore Brad Stone è giornalista e senior executive editor per la tecnologia globale.

La barca a vela più grande del mondo

Secondo le fonti riportate da Brad Stone, il nuovo yacht di Bezos sarà una goletta con tre enormi alberi, simile alla barca a vela Eos di Barry Diller e sarebbe costato circa 500 milioni di dollari. Noto come Y721, il superyacht del fondatore di Amazon sarà prodotto da Oceanco, pioniere del settore, già noto per aver realizzato il Black Pearl da 106,7 metri, il più grande yacht a vela Dynarig al mondo. Non si hanno ancora immagini attuali della nuova incredibile imbarcazione di Bezos ma pare che l'uomo più ricco del mondo, con un patrimonio di 177 miliardi di dollari, abbia fatto l'ordine in un periodo pre-pandemia e che l'imbarcazione a vela più grande del mondo possa essere pronta per l'estate 2021. Intanto sono state pubblicate alcune foto sul profilo Twitter di in cui si riporta l'avvistamento di una sezione per Oceanco che creerà con altre tre sezioni e tre alberi il più grande yacht costruito in Olanda una volta completato: il superyacht Y721 da 127 metri.

A bordo di Y721

Il nuovo superyacht di Jeff Bezos, con i suoi 127 metri (417 piedi9, sarà uno dei migliori yacht a vela esistenti ma non sono stati rivelati altri dettagli. Considerando la somiglianza allo yacht Black Pearl della stessa compagnia produttrice, Oceanco, a bordo non ci sarà un eliporto per l'ingombro elevato delle sue vele ma pare che il CEO di Amazon abbia ordinato un altro yacht di supporto per includere l'eliporto. Considerando anche che la compagna di Bezos, Lauren Sanchez, è un pilota di elicotteri certificato. Sullo yacht di supporto dovrebbero esserci anche una serie di accessori come automobili, aerei, sottomarini personali, che per il design di Y721 non potrebbero essere contenuti nel megayacht di Oceanco. È la prima volta che il fondatore di Amazon avrà uno yacht di proprietà, nonostante già nel 2019 i media avessero riportato la notizia che Bezos fosse il proprietario del Flying Fox, di 136 metri, di Lürssen, il più grande superyacht charter del mondo: la notizia fu smentita dallo stesso CEO di Amazon che spesso è stato avvistato in viaggi in barca di amici come lo stesso Eos di Barry Diller. Ad oggi né la compagnia olandese Oceanco né Jeff Bezos hanno confermato il legame di Bezos allo Y721.

Football news:

Mortin ricorda Euro 2004: ha quasi litigato nelle giunture, si è difeso contro il giovane Cristiano e ha capito l'eccitazione del ponte
Gareth Southgate: non dovremmo essere snob di calcio. Nelle partite con le migliori squadre è importante la diversità
Leonid Slutsky: è ancora convinto che la Finlandia sia l'outsider del nostro gruppo. Sono stati molto fortunati contro la Danimarca
Non sono razzista! Arnautovic si è scusato per gli insulti nei confronti dei giocatori della Nazionale della Macedonia Del Nord
Gary Lineker: Mbappe è una star mondiale, sostituirà Ronaldo, ma non Messi. Leo fa cose di cui gli altri non sono in grado
Un fan Spagnolo va alle partite della nazionale dal 1979. È arrivato in euro con il famoso tamburo (potrebbe averlo perso durante il Lockdown)
Ronaldo ha rimosso la coca-cola sponsorizzata in una conferenza stampa. Cristiano è duro contro lo zucchero-non lo pubblicizza nemmeno