Italy

È il gran giorno di iPhone 13: da oggi si potranno toccare con mano i nuovi smartphone Apple

iPhone 13

La nuova famiglia di Cupertino è disponibile negli Apple Store e nei negozi della grande distribuzione già dalle prime ore della mattina

Ci siamo: dopo la presentazione ufficiale di qualche giorno fa, da oggi, venerdì 24 settembre, sarà possibile mettere le mani sui primi iPhone 13. Come ormai da tradizione, alcuni Apple Store apriranno in anticipo e lo stesso faranno anche i rivenditori terzi. È verosimile che come in passato alcuni punti vendita possano decidere di anticipare le aperture addirittura alle 7 per garantire una miglior gestione dei flussi. Del resto lunghe code e persone ammassate, con gli strascichi ancora evidenti del Covid, non sono un bel biglietto da visita.

Da oggi iPhone 13

Per gli indecisi che ancora non sanno se sia o meno il caso di acquistare uno dei nuovi iPhone 13, di seguito un rapido riepilogo delle principali caratteristiche degli smartphone di Cupertino.

I nuovi iPhone

iPhone 13 e 13 mini

I nuovi iPhone 13 e iPhone 13 mini sono stati ridisegnati all'interno e all'esterno, sono disponibili in cinque colori e caratterizzati da un resistente design a bordo piatto e un'elegante cornice in alluminio. I display, rispettivamente da 6,1 e 5,4", sono super resistenti, grazie alla protezione Ceramic Shield, e più resistenti rispetto al passato.

I display Oled Super Retina XDR sono migliorati e offrono un ottimo rapporto di contrasto per neri reali e un aumento del 28% della luminosità massima all'aperto (fino a 800 nit), con un picco di luminosità più elevato per contenuti HDR come foto e video a 1200 nit.

Comparto fotografico

iPhone 13 e iPhone 13 mini fanno un grande passo avanti sul fronte del design della fotocamera, con evidenti miglioramenti nell'hardware e nella fotografia computazionale: il risultato sono foto e video che si ripromettono spettacolari. In particolare, la nuova Wide Camera è dotata del sensore più grande di sempre in un sistema a doppia fotocamera per iPhone, ed è in grado di raccogliere il 47% di luce in più, per meno rumore e scatti più luminosi.

A15 Bionic: il motore di iPhone 13

A15 Bionic è un chip velocissimo, offre super prestazioni e una migliore efficienza energetica, rendendo ogni azione più fluida; utilizza la tecnologia a 5 nanometri e dispone di quasi 15 miliardi di transistor, in grado di sostenere anche le più recenti funzionalità di fotografia computazionale. La nuova Cpu a 6 core, con due core ad alte prestazioni e quattro core ad alta efficienza, è la più veloce mai realizzata e in grado di gestire anche le attività impegnative in modo fluido ed efficiente.

iPhone 13 Pro e 13 Pro Max

I nuovi iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max sono riprogettati dentro e fuori rispetto alla precedente famiglia. Entrambi i modelli introducono un nuovo display Super Retina XDR con frequenza di aggiornamento adattiva fino a 120Hz, in grado di rendere l'esperienza tattile più veloce e più reattiva. Il sistema di fotocamere professionali ottiene il più grande progresso di sempre con le nuove fotocamere Ultra Wide, Wide e Telephoto che catturano foto e video di assoluta qualità grazie alle prestazioni del super chip A15 Bionic.

Display Super Retina avanzato

I nuovi smartphone introducono un display avanzato, il Super Retina XDR con ProMotion, che supporta una frequenza di aggiornamento adattiva da 10Hz a 120Hz, per frame rate veloci quando gli utenti ne hanno bisogno e in grado di preservare la durata della batteria con tutti gli altri utilizzi.

Importanti ma non eccessive le dimensioni: 6,1 pollici per iPhone 13 Pro e 6,7 per la versione Pro Max. Entrambi hanno un pannello Oled più efficiente, prestazioni Gpu più veloci e coprocessore touch sempre attivo, progettato su misura per funzionare con iOS 15, in grado di rendere più veloci e reattivi gesti, animazioni e attività come il gameplay.

Fotocamere super avanzate

iPhone 13 Pro e 13 Pro Max disponogno del sistema di fotocamere più avanzato di sempre, grazie a nuovi sensori e obiettivi per tutte e tre le fotocamere posteriori, ottimizzati per funzionare con iOS 15 e alimentati dal nuovo processore del segnale di immagine, in grado di ridurre il rumore e mappare i toni.

La fotocamera Wide ha il più grande sensore mai visto su iPhone, in grado di produrre foto super dettagliate. Abbinata ad un'apertura più ampia (ƒ/1,5), offre un grande miglioramento in situazioni di scarsa illuminazione, fino a 2,2 volte in più rispetto a iPhone 12 Pro e quasi 1,5 volte rispetto a iPhone 12 Pro Max. Entrambi i modelli disponogno di stabilizzazione ottica dell'immagine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Football news:

Ronaldo spende 300 ° partita per il Manchester United
Ronaldo ha battuto il record di Casillas per numero di partite in Europa-187
Alba Pro 1:0 con la Dinamo: ho dato a Pika un pass-Candy. Il Barcellona si avvicina a clasico di buon umore
Il Barcellona ha giocato per la prima volta a zero in questa estrazione di Champions League
Sulscher prima di Atalanta: grande partita. Ho parlato con i giocatori di questo, si avvieranno
Pavel Nedved: la Juve è molto vicina a rinnovare il contratto con Dybala. Speriamo che giocherà con Inter
Mourinho su Newcastle: non lascerò la Roma, non lascerò i miei giocatori