Italy

È morta Gabriella Damiani, la donna a capo della Maison di gioielli più famosa al mondo

È morta ieri, domenica 29 novembre, Gabriella Damiani, era a capo dell'azienda omonima diventata simbolo dell'eccellenza italiana nel campo della gioielleria di lusso. È l'ennesima vittima del Covid-19, insieme al marito Damiano è stata il volto della seconda generazione alla guida della Maison. È stato grazie alla sua passione orafa e alla sua sensibilità estetica che ha contribuito al successo della griffe di preziosi. Ora a prendere il suo posto saranno i figli Silvia, Guido e Giorgio, che già da qualche anno ricoprivano i ruoli di Presidente e Vicepresidente dell'azienda.

La storia dell'azienda Damiani

L'azienda Damiani è stata fondata da Enrico Damiani a Valenza Po nel 1924 e fin dal primo momento si è distinta per la sua eccellenza nel campo della gioielleria. Il fondatore, infatti, era un maestro orafo a cui si rivolgevano tutte le grandi famiglie dell'epoca, le sue opere erano pezzi unici, veri e propri capolavori di raggiante maestria. È stato però il figlio Enrico Damiano Damiani a far evolvere l'azienda dal punto di vista industriale e professionale, facendo sì che i gioielli Damiani diventassero famosi in tutto il mondo. Nel 1996, dopo che quest'ultimo ha perso la vita in un incidente, ha lasciato la gestione della griffe a Gabriella Damiani, la moglie, che è diventata Presidente Onorario. Al suo fianco ci sono stati anche i figli, Guido ha ricoperto i panni del Presidente, Silvia e Giorgio quello di Vicepresidenti.

Damiani è il simbolo dell'eccellenza italiana nella gioielleria

Con la morte di Gabriella se ne va un pezzo importante della storia di Damiani, un'azienda che con il suo stile moderno e innovativo ha reso ogni gioiello unico e inconfondibile. Damiani è stato l'unico brand di gioielleria al mondo ad aver ricevuto ben 18 Diamonds International Awards, gli Oscar mondiali del settore, oltre che un premio Haute Couture Design, un Vogue Joyas e diversi awards nel campo dell'imprenditorialità e della comunicazione. Ora la famiglia piange una delle sue leggendarie rappresentanti, certa del fatto che il nome di Gabriella continuerà a essere considerato simbolo di eccellenza.

Football news:

Loco ha restituito Shchigolev come capo dell'Accademia. Ha lavorato in RFS
Napoli ha dato Milica Marsiglia in affitto per 1,5 anni con un riscatto obbligatorio per 8 + 5 milioni di euro
Il Liverpool 34 punti in 19 partite-il peggior risultato della stagione 2015/16
Klopp su 0:1 con Burnley: un vero pugno in faccia. Non è stato facile perdere questa partita, ma il Liverpool è stato in grado
L'Atlético è in testa con un vantaggio di 7 punti dal Real Madrid nella Liga e ha una partita in margine
Liverpool non vince 5 partite in Premier League di fila. La squadra di Klopp ha ripetuto la peggiore serie in 4 anni
Interrotta la serie di Liverpool senza sconfitte in casa in premier league di 68 partite