Italy

È morta Rossana Rossanda, fondò il Manifesto. Aveva 96 anni

È morta a Rossana Rossanda, fondò il Manifesto. Ad annunciarlo, con un tweet, è lo stesso quotidiano comunista. Oltre che scrittrice ed ex dirigente del PCI negli anni cinquanta e sessanta. Aveva 96 anni e si è spenta nella notte a Roma.

Chi era Rossana Rossanda

Nata a Pola, in Istria, nel 1924, Rossana Rossanda aveva partecipato alla Resistenza a Milano; iscrittasi al PCI nel 1946, nel 1958 era entrata nel Comitato centrale e dal 1963 al 1966 ne aveva diretto la sezione culturale. Deputato alla Camera (1963-68), aveva presto parte nel 1969 alla fondazione del mensile Il Manifesto. Accusata di frazionismo, aveva subito la radiazione dal PCI. Successivamente ha contribuito  alla costituzione del movimento politico del Manifesto militando poi nel PdUP per il comunismo (1976-79). Tra i fondatori del quotidiano Il Manifesto, che ha lasciato nel 2012 per discrepanze con la nuova direzione, ne è stata più volte direttrice e, comunque, una delle figure più autorevoli e rappresentative. Tra le sue pubblicazioni: L'anno degli studenti (1968); Le altre (1980); Un viaggio inutile o la politica come educazione sentimentale (1981); Anche per me (1987); Note a margine (1996); Brigate rosse. Una storia italiana (con C. Mosca e M. Moretti, 1998). Ha curato, insieme a P. Ingrao, la raccolta di saggi Appuntamenti di fine secolo (1995). Nel 2005 ha pubblicato la sua autobiografia, La ragazza del secolo scorso.

Football news:

Highlight del mese: l'attaccante Rangers ha segnato con 50 metri (il gol più lontano nella storia di Europa League). Gerrard dice di non aver visto nulla di più bello 😍
Mourinho circa 3:0 con carezze: difficile avversario, ma Tottenham ha giocato in modo che la vittoria sembrava facile
Stefano Pioli: il Milan non è una squadra normale. Normale gioca con poca dedizione, dopo il derby
I giocatori del Barça-la leadership sulla riduzione dei salari: non vogliamo tollerare la violazione dei nostri diritti del club
Il Milan non perde 21 partite in tutti i tornei. La prossima partita è con la Roma
Un anno fa, allo stadio avversario CSKA è atterrato foresta. L'autore ha prestato attenzione al taglio degli alberi
Conceição di giudicare il gioco con il Man City: Chiedo scusa ai portoghesi arbitri dopo quello che ho visto qui