This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Effetto super green pass: prime dosi in crescita e record di certificati scaricati

Emergenza coronavirus

Nell’ultima settima cresciuta del 41% la quota delle prime adesioni alla vaccinazione

di Riccardo Ferrazza

4 dicembre 2021

Covid: Cts apre a quarta dose, da lunedì il Super green pass

Da un lato il super green pass che da lunedì 6 dicembre ridurrà gli spazi di movimento per chi ancora non si è immunizzato contro il Covid, dall’altro i timori per la risalita dei contagi e il diffondersi di Omicron, il nuovo ceppo del coronavirus. Risultato: file agli hub per vaccini e somministrazioni in crescita, con 2,674 milioni di iniezioni in una settimana, di cui 206mila prime dosi. Una voce, quest’ultima, cresciuta del 41% in sette giorni, secondo quanto risulta dai dati di Lab24.

Ma l’effetto del decreto con le nuove regole (varato il 24 novembre) si vede anche sulle richieste di green pass: venerdì 3 dicembre sono state 1.240.703 (tra tamponi, vaccinati e guariti), spinte anche da chi ha fatto la terza dose e vuole ritirare il documento aggiornato. Un primato.

Dosi in crescita

Il contributo di chi finora non aveva aderito ha portato nell’ultima settimana (sabato 27 novembre-venerdì 3 dicembre) le dosi complessivamente somministrate a quota 2,674 milioni di dosi, +31,1% rispetto alla settimana precedente. La nuova fase della campagna vaccinale è ancora più evidente andando ulteriormente indietro: dal 13 al 19 novembre le iniezioni anti-Covid erano state circa la metà di quelle registrate negli ultimi sette giorni: appena 1,384 milioni. Nella settimana che si è chiusa venerdì 3 dicembre ha avuto una media di 382mila dosi quotidiane, leggermente al di sotto dell’obiettivo indicato dal Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 Francesco Paolo Figliuolo fissato in 400mila. Un numero comunque costantemente superato da martedì 30 in poi.

Terze dosi

Venerdì 3 dicembre si è registrato intanto il nuovo picco per le terzi dosi: 423mila, il dato più alto da quando si è passati a somministrare il cosiddetto “booster”. Gli italiani con la terza dose sono quasi otto milioni. Una platea che ha spinto le richieste di green pass per ritirare il documento aggiornato: venerdì 1.240.703 (tra tamponi, vaccinati e guariti).

Scopri di più