Italy

Elezioni amministrative 2021: data, quando e dove si vota, sondaggi, candidati per tutte le città

Molte città dovranno affrontare nel 2021 le elezioni amministrative. Vediamo meglio quali saranno queste città, i candidati e le date delle elezioni

Ultime notizie elezioni amministrative 2021

Nel 2021 molte città italiane andranno incontro alle elezioni amministrative. Vediamo nello specifico quali sono queste citt. chi sono i candidati e la data in cui si svolgeranno le elezioni. 

Elezioni amministrative 2021: dove si vota

I comuni coinvolti nelle elezioni amministrative del 2021 saranno 1162 sui circa 8 mila presenti in Italia.

Tra quest comuni figurano anche alcuni capoluoghi di regione, come Torino, Milano, Bologna, Roma e Napoli. 9 invece saranno i comuni che andranno alle urne perché sciolti per corruzione o infiltrazione mafiosa. 

Venti saranno poi i capoluoghi di provincia, e 8 le città metropolitane.

In totale, saranno circa 12 milioni gli elettori che saranno chiamati alle urne.

Elezioni amministrative 2021: quando si vota

Le elezioni si terranno domenica 3 ottobre e lunedì 4 ottobre 2021.

Per i comuni che prevedono il ballottaggio, questo si terrà tra domenica 17 ottobre  e lunedì 18 ottobre 2021.

Elezioni amministrative 2021: i candidati

Per quanto riguarda le città più importanti, diversi sono i candidati sindaco. 

A Milano il sindaco uscente Giuseppe Sala avrà l’appoggio di otto liste di centro-sinistra: la sua coalizione vede il sostegno del PD, di Italia Viva, dei Verdi e di alcune liste civiche. L’ex senatore M5s Gianluigi Paragone si candida con la lista euroscettica Italexit. Il 6 luglio 2021 il centro-destra ha indicato Luca Bernardo, pediatra al Fatebenefratelli, come suo candidato.

I 5 Stelle non si sono ancora espressi. 

Il centro-destra ha scelto Enrico Michetti come candidato sindaco per Roma, per sfidare la sindaca uscente Virginia Raggi. Il centro-sinistra a invece scelto l’ex ministro dell’economia Roberto Gualtieri. Inoltre si è candidato anche Carlo Calenda, che verrà sostenuto da Italia Viva.

A Napoli, PD, M5S e Liberi e Uguali sosterranno Gaetano Manfredi, mentre il centro-destra ha indicato Catello Maresca come suo candidato sindaco per la città partenopea.

Chiara Appendino non avrà la sua occasione per un secondo mandato: M5S e PD hanno indicato Stefano Lo Russo come loro candidato per Torino. Il centro-destra ha invece scelto come suo candidato sindaco Paolo Damilano.

A Bologna, il centro-sinistra ha scelto come suo condidato Matteo Lepore, mentre il centro-destra ha indicato Fabio Battistini.

Elezioni amministrative 2021: i sondaggi

Secondo i sondaggi, i candidati sindaco di Milano, Beppe Sala e Luca Bernardo sono al momento alla pari e hanno quindi le stesse chance di vincere al ballottaggio.

Roma le stime vedono già al ballotaggio il candidato di centro-sinistra Roberto Gualtieri e quello di centro-destra Enrico Michetti. I due sono testa a testa.

Napoli, il candidato di PD e M5S Gaetano Manfredi ha solo un lieve vantaggio su Catello Maresca, che quindi può tranquillamente giocarsela.

Torino Stefano Lo Russo, candidato del centro-destra, è praticamente alla pari con Paola Damilano, l’uomo scelto dal centro-destra. 

Diverso lo scenario a Bologna, dove Matteo Lepore del PD è nettamente davanti al candidato del centro-destra Fabio Battistini. 

Football news:

Pioli ha proposto di vietare il ritorno sul suo mezzo campo dopo aver attraversato la linea centrale, entrare in tempo netto e timeout nel 1 ° tempo
Shaw sostituito nel 1 ° tempo della partita con Aston Villa a causa di un infortunio. Invece è uscito Dalot
Kuman sulla mancanza di gol: abbiamo perso giocatori che sanno segnare molto. Ora paghiamo per questo
Kules, sono pronto. Il Barcellona ha annunciato il ritorno di Fati, che non ha giocato a causa di un infortunio per quasi un anno
Pep Guardiola: certo, ora Chelsea è meglio della scorsa stagione. Con Lukaku, sono diventati ancora più forti
L'edizione più musicale del nostro Travel Show è dalla patria di Tchaikovsky! Qui canzoni popolari e remake della celebrazione di Daniel Medvedev
Dybala riceverà 10 milioni di euro all'anno con un nuovo contratto. Più in Juve solo a De Ligt