Italy

Era Stefano, vincitore di Masterchef 4: oggi a 48 anni lavora per Marchisio [FOTO]

Nella quarta edizione di Masterchef Italia, fu Stefano Callegaro a trionfare. Preparato, sorridente ma anche spesso particolarmente emotivo, il cuoco si era guadagnato l’affetto del pubblico e il consenso dei giudici, che lo avevano eletto vincitore del cooking show più amato di Italia. Era il 2015 e oggi, a distanza di cinque anni da quell’esperienza che gli ha permesso di rivoluzionare la sua vita, Stefano è un professionista del mondo della cucina.

Stefano Callegaro dopo Masterchef Italia 4

La vittoria di Masterchef Italia, però, non è stata fonte soltanto di gioia e soddisfazione per Stefano Callegaro. Il trionfo, infatti, gli ha procurato diverse grane, dovute ad alcune accuse che gli erano state rivolte da Striscia la Notizia. Secondo il notiziario satirico Stefano non era affatto un cuoco amatoriale, bensì aveva partecipato alla gara avendo alle spalle una carriera (seppur breve) da professionista. Magnolia SPA, la società che produce il cooking show in onda su Sky, aveva deciso allora di fare causa al suo ex concorrente, chiedendogli di restituire i 100mila euro di montepremi, a cui avrebbe dovuto aggiungere i 10mila euro di penale per violazione contrattuale. Il tutto si è risolto, nel gennaio del 2018, con la vittoria della causa da parte di Stefano, che si è visto risarcire le spese legali e le spese per i danni morali e di immagine.

Il lavoro con Marchisio

Dopo le grane che gli sono derivate dalla vittoria della quarta edizione di Masterchef Italia, oggi Stefano Callegaro può finalmente mangiare i frutti più dolci di quell’esperienza. Il cuoco, dopo aver abbandonato la carriera da imprenditore e agente immobiliare, ha inizialmente messo a segno una serie di collaborazioni nel campo della cucina. A gennaio 2020 è poi arrivata la notizia: Stefano sarà l’Executive Chef della catena di ristoranti “Legami Sushi & More”, di proprietà di Claudio Marchisio, ex centrocampista della Juventus.

Football news:

Rudy Garcia sulle possibilità di Lione nella partita contro la città: i quarti di finale hanno dimostrato che anche i favoriti possono essere sconfitti
Il CSKA ha concordato con Fuchs 5 anni di contratto. Il trasferimento è stimato in 7-10 milioni di euro
Ferdinand su messi in barca: vorrebbe rimanere, dati i risultati e il gioco della squadra? Ha tempo di aspettare?
Non mi sorprenderebbe se Pochettino fosse nominato tra meno di tre giorni. L'ex ala del Barça Carrasco parla del nuovo allenatore del club
Alaba su Mueller: sono contento che il Bayern abbia un giocatore del genere
Jordi Cruyff ha sostituito Donadoni alla testa di Shenzhen Cinese
Tiago Pro 8:2 con barca: il Bayern non ha ancora vinto nulla