Italy

Eriksen uomo del destino: decide il derby e cancella la maledizione delle punizioni all’Inter

Palla posizionata con cura, rincorsa e gol. Sembrava scritto nelle stelle che Christian Eriksen da Middelfart dovesse firmare una perla su calcio di punizione nel derby di Milano. Il calciatore danese era arrivato in Italia proprio in questo periodo (28 gennaio 2020) dello scorso anno con tantissime attese e dopo alcune presenze il 9 febbraio 2020, nella parte finale della sfida contro il Milan, colpì una traversa su calcio di punizione da circa 30 metri. Il Meazza era pieno, non credeva a quello che aveva visto e si innamorò del nuovo arrivato. Quel derby finì 4 a 2 e il numero 24 non incise sul risultato finale ma stasera è arrivato il suo turno: Antonio Conte lo ha inserito nella fase finale del match al posto di Brozovic e dopo aver smistato palloni in mezzo al campo è arrivato il suo momento. Fallo di Meité su Lautaro Martinez al limite dell'area e fischio di Chiffi. Eriksen ha preso con cura il pallone, lo ha posizionato a terra e dopo aver atteso il via del direttore di gara ha calciato sopra la barriera. La conclusione del trequartista classe 1992 ha terminato la sua corsa in rete in maniera perfetta, imprendibile, e Tatarusanu nulla ha potuto.

Con il gol del danese l'Inter rompe un digiuno di 135 partite consecutive senza fare gol su calcio di punizione diretta: l'ultimo a segnare in questo modo era stato Joao Cancelo in Inter-Cagliari 4-0 dell'aprile 2018 ma, un realtà, il laterale portoghese in quel caso non aveva tentato una conclusione diretta.

(in aggiornamento)

Football news:

Carlos Bianchi: Messi è ancora in grado di passare a dribbling tutta la squadra in alcuni giochi. È unico come Ronaldo e Zlatan
Il Real Madrid attende da Edegor di progredire Nell'Arsenale. A Madrid, su di lui contano
Pep sul calendario: Questa non è una scusa, ma un privilegio. L'APL ci sfida e dobbiamo prenderlo
Messi è più aperto a rimanere in barca rispetto a prima. Non gli piacciono le voci del PSG
Il gol di Mbappé barca è stato votato il migliore nelle prime partite di 1/8 di finale di Champions League, Giroud - 3 °
Tuchel Pro 1:3 con il PSG dal Manchester United in Champions League: La peggiore sconfitta della mia carriera. Ho come era nel buio due giorni dopo la partita
Jürgen Klopp: non ci sarà una ristrutturazione su larga scala a Liverpool. Questa formazione non ha mai giocato insieme in questa stagione