Italy

Ex Ilva, nel 2019 ArcelorMittal perderà 700 milioni: 1,9 al giorno

l’acciaieria

di Michelangelo Borrillo

Poco meno di 2 milioni di euro di perdite al giorno, per la precisione 1,91. È la previsione di ArcelorMittal per il 2019, circa 700 milioni, messa nero su bianco da Steve Wampach, chief financial officer di ArcelorMittal Italia, ascoltato in procura a Milano lo scorso 20 novembre nell’ambito dell’indagine della Procura per distrazione di beni, omessa dichiarazioni dei redditi e false comunicazioni al mercato. «Come previsione, abbiamo circa 700 milioni di perdita per il 2019 ed è secondo i principi contabili Ias Ifrs». Nel dettaglio, in questo primo anno di esercizio di ArcelorMittal, secondo i dati in possesso di Wampach, risulta un «ebitda di 580 milioni di perdita, ammortamenti per ulteriori 70 milioni e per interessi altri 50. Quindi come previsione abbiamo circa 700 milioni di perdita per il 2019». Le dichiarazioni del manager sono contenute nell’atto di intervento con cui la procura di Milano affianca i commissari straordinari dell’ex Ilva nel ricorso d’urgenza contro ArcelorMittal che vuole recedere dal contratto di affitto. Quanto al pagamento dei creditori, Wampach sottolinea che «stiamo pagando, ma con ritardo. Ad oggi abbiamo circa 130 milioni bloccati ma, tra gli altri, ci sono anche problemi nella regolarità della documentazione dei fornitori».

Football news:

Sandro tonali: Milano sulla cresta dell'onda. Il centrocampista del Milan Sandro tonali ha condiviso le sue impressioni sul gioco per il club dopo il passaggio da Brescia
Il consigliere Kadyrov ha colpito il giudice all'inguine e suo figlio è stato licenziato da Ahmat e bandito per tre anni. All'inizio negarono tutto ciò che era buio
AEK Carrera ha perso entrambe le partite in Europa League con un punteggio complessivo di 1:5
Stefano Pioli: Milano non ha ancora ottenuto nulla. La stagione è lunga, incontreremo difficoltà
Mourinho Pro 0-1 con Anversa: la squadra migliore Ha Vinto e la peggiore ha perso
Bale non ha fatto un'azione efficace nelle prime tre partite per il Tottenham. Non segna da gennaio
Padre Courtois: Kaylor Navas non era un buon compagno di squadra. Quando è andato al PSG, tutto è diventato più facile