Williams è stato ricoverato in ospedale venerdì scorso ed è deceduto domenica mattina

È morto all’età di 79 anni Sir Frank Williams, storico fondatore ed ex capo della scuderia Williams di F1. Williams è stato ricoverato in ospedale venerdì scorso ed è deceduto domenica mattina. Lo comunica la scuderia in una nota. “È con grande tristezza che, a nome della famiglia Williams, il team conferma la morte di Sir Frank Williams, fondatore ed ex team principal della Williams Racing”, si legge sui canali social del team.

Chi era Sir Frank Williams

Williams ha fondato Frank Williams Racing Cars nel 1966 dopo una breve carriera come pilota e meccanico. Nel 1977, annunciò la formazione della Williams Grand Prix Engineering, che ancora gareggia in F1. Ha agito come capo della squadra dalla sua formazione fino a settembre 2020.

“Il team Williams Racing è davvero rattristato dalla scomparsa del nostro fondatore Sir Frank Williams. Sir Frank era una leggenda e un’icona del nostro sport. La sua scomparsa segna la fine di un’era per la nostra squadra e per lo sport della Formula 1”. Così in una dichiarazione, il CEO e Team Principal della Williams, Jost Capito. “Era unico nel suo genere e un vero pioniere. Nonostante le notevoli avversità nella sua vita, ha guidato la nostra squadra a 16 Campionati del Mondo, rendendoci una delle squadre di maggior successo nella storia di questo sport. I suoi valori, tra cui integrità, lavoro di squadra e una fiera indipendenza e determinazione, rimangono l’etica centrale della nostra squadra e la sua eredità, così come il nome della famiglia Williams sotto il quale corriamo con orgoglio”, ha aggiunto

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata