Italy

F1 GP Russia, prove libere 3 a Sochi: Hamilton detta legge, Vettel numero uno tra le Ferrari

Dopo le prime due sessioni del venerdì, i piloti tornano in pista sul circuito di Sochi al sabato mattina per la terza sessione di prove libere del GP di Russia, decimo appuntamento del Mondiale 2020 di Formula 1. Le scuderie hanno dunque avuto l'ultima possibilità di testare le monoposto in vista delle qualifiche che andranno in scena oggi pomeriggio.

A piazzare il miglior tempo nella FP3 del gran premio russo è stato il dominatore della stagione Lewis Hamilton che nel suo miglior tentativo a bordo della Mercedes ha fermato il cronometro sull'1:33.279. Il britannico sei volte campione del mondo ha preceduto di quasi otto decimi (776 millesimi) il compagno di squadra Valtteri Bottas che aveva dominato FP1 e FP2. Terza prestazione invece per l'attuale pilota McLaren e futuro ferrarista Carlos Sainz in ritardo di 817 millesimi dal tempo fatto registrare dal leader del Mondiale.

Quarto tempo invece per Esteban Ocon (+0.960 dal leader della sessione) che con la sua Renault che ha chiuso davanti al messicano della Racing Point Sergio Perez e a Max Verstappen, solo sesto con la prima delle due Red Bull. Settima prestazione cronometrica della sessione per Sebastian Vettel (+1.315) che ha fatto molto meglio dell'altro pilota Ferrari Charles Leclerc che ha terminato l'FP3 con il 12° tempo a oltre un secondo e mezzo dal leader Bottas.

Tra le due Ferrari Lance Stroll 8° con l'altra Racing Point, il padrone di casa Daniil Kvyat (9°), Daniel Ricciardo (10°) su Renault e l'altra Alpha Tauri di Pierre Gasly (11°). Bene le due Williams con George Russell e Nicholas Latifi che chiudono con il 13° e il 15° posto della sessione. Deludono invece Alexander Albon con la Red Bull e Lando Norris con la McLaren che piazzano rispettivamente il penultimo e ultimo tempo della sessione.

Football news:

Sergio Ramos: rigore netto, sono stato preso. È ingiusto condannare l'arbitro
Ronald Kuman: non capisco var, sta lavorando contro di noi. Il barcellona non merita queste sconfitte
Griezmann non ha fatto un'azione efficace in cinque partite a Kuman
L'ex arbitro Anduhar Oliver ritiene che l'arbitro non avrebbe dovuto assegnare un rigore alla porta del Barça a clásico
Zidane su 3-1 con il Barcellona: il Real Madrid ha tenuto una partita perfetta e ha mostrato carattere. Orgoglioso della squadra
Courtois su 3:1 con barca: la vittoria darà fiducia al Real dopo due cattive partite
Il Real Madrid ha rimosso il Barça nel più vivace Clasico: ha dato inizio-uragano, tutto è deciso dal re-Ramos