Italy

Fabiana Dadone e l'antiproibizionismo sulle droghe leggere: il sostegno del M5S

Leggi anche

De Luca avvertimento Politica

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha lanciato un avvertimento invitando i cittadini a non abbassare la guardia.

Covid fontana tg2 Politica

“Siamo stati i primi ad essere investiti da tsunami imprevisto”. Queste le parole del Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.

stadi riapertura calcetto Politica

Buone notizie per gli appassionati di sport: riapertura degli Stadi e via libera al calcetto.

Speranza coprifuoco Politica

Il coprifuoco dalle ore 22 alle 5 è per ora confermato. Lo ha dichiarato il Ministro della Salute Roberto Speranza.

Il M5S in Piemonte ha accettato la proposta della ministra Fabiana Dadone sui test antidroga.

piemonte m5s test antidroga

Una proposta del M5S ha generato una polemica in Piemonte. Test antidroga per tutti i consiglieri regionali e i componenti della giunta. L’invito era stato rivolto poco prima ai parlamentati italiani da Fabiana Dadone ed è stato accolto dai pentastellati. C’è ad ogni modo una ragione sensata dietro a tali idee.

La ministra per le Politiche giovanili infatti era stata aspramente criticata per le sue posizioni antiproibizioniste sulle droghe leggere.

La proposta del test antidroga

Concordiamo sul fatto che i giovani abbiano il pieno diritto di sapere chi sono le persone che pretendono di dire loro cosa sia giusto e cosa sbagliato. E soprattutto, se le loro azioni siano coerenti con quanto affermato“. Così gli esponenti del M5S in Piemonte hanno espresso il proprio sostegno alla ministra Fabiana Dadone.

E hanno aggiunto: “Il lavoro del legislatore regionale, per la sua importanza, dovrebbe avvenire nel pieno delle funzioni dell’individuo e non certo annebbiato da droghe pesanti. Il test, su base volontaria, sarebbe un importante segnale di coerenza e trasparenza rivolto ai giovani ed ai cittadini piemontesi. A maggior ragione in un momento in cui l’intero parlamentino piemontese è impegnato a discutere su un tema delicato come la dipendenza da gioco d’azzardo“.

La polemica

Gli altri partiti, tuttavia, non hanno accettato di buon grado l’idea di doversi sottoporre a test antidroga. “Già mi sembrava stupida la provocazione dei test antidroga ai parlamentari come se fosse una Giovanardi qualsiasi, ma non mi aspettavo una proposta formale del gruppo regionale pentastellato. Voglio solo ricordare a questi antiproibizionisti sui generis, che i metaboliti della cannabis persistono giorni e settimane. L’invito è di smetterla di fare gli stupidi“. A dirlo è stato Silvio Viale, esponente dei radicali in Piemonte.

Football news:

L'ex consulente Fiorentina ha ricevuto un anno di libertà vigilata per la morte di Astori. Ha falsificato i documenti che permettevano al calciatore di giocare
Il Barcellona vede Kamaving, Locatelli e Merino sostituire Busquets
In Coppa Italia giocheranno solo le squadre di Serie A e B. I club di Serie C non parteciperanno più al torneo
Barcellona ha tenuto colloqui preliminari con Aguero sulla transizione in estate
Mourinho vuole rinnovare la composizione del rum. Il club è Interessato a Isco, Mata, Dyer, Sanssouci e altri
Hazard non può rimanere nella vita reale per un secondo. Canale spagnolo El Chiringuito del riso Hazarda dopo la retrocessione del Real madrid dalla Champions League
Neymar ha sospeso i negoziati con il PSG sul contratto a causa dell'interesse del Barça