Italy

Federica Pellegrini, tampone debolmente positivo: “Olimpiadi? Spero di esserci”

Federica Pellegrini è tornata in diretta su Instagram per aggiornare tutti i suoi fan circa le sue condizioni dopo essere risultata positiva al Covid-19. Dopo una decina di giorni, attraverso il proprio account ufficiale, la campionessa olimpica dei 200 sl ha fatto sapere di non essere ancora uscita dal tunnel del Coronavirus: "Ho fatto il tampone, purtroppo sono ancora debolmente positiva". Con un pizzico di amarezza, la Pellegrini ha dunque rinviato l'appuntamento a giovedì con la speranza che il prossimo tampone gli poi dare il via libera per poter guarire ed uscire di casa. "Spero che giovedì un nuovo tampone mi dia il via libera: non ce la faccio più a stare a casa”.

“Sto bene da tempo – ha aggiunto la campionessa italiana – ma quando tutto sarà risolto dovrò fare di nuovo tutti i test, al cuore e ai polmoni”. Nel corso della diretta Instagram, Federica Pellegrini ha condiviso il video con il suo preparatore, Matteo Giunta, collegato da Budapest, con il quale ha analizzato soprattutto i tempi riguardanti l'Olimpiade di Tokyo . La Pellegrini ha ribadito come sia ora completamente annoiata da questa situazione e di dover stare casa, ribadendo come il Covid sia stato un fulmine a ciel sereno.

Federica Pellegrini debolmente positiva, giovedì un altro tampone

"Se l'Olimpiade di Tokyo si farà ? Certo tutta questa menata per poi non andare….Se ci saranno io, onestamente, spero di esserci". Con queste parole Federica ha parlato in una diretta condivisa con il suo preparatore Matteo Giunta. “Purtroppo l’età non è dalla mia parte – ha ribadito – e anche questo virus, ma io cerco di prendermela nel modo migliore, anche se non è facile.

Mi scoccia stare bene e dover stare a casa. È stato un fulmine a ciel sereno, le mie erano lacrime di atleta, ora voglio piangere solo di gioia”.  Ma poi una voce fuori dal coro che sa di speranza: "Ti ho iscritta ai 400 stile libero" dice lo stesso Giunta cercando di caricare Federica in vista dell'Acqua Centurions con le gare che si terranno il 10-11 novembre. “Più gare ci saranno è meglio è, ho bisogno di gareggiare” ha risposto la Pellegrini.

Football news:

Griezmann su Messi: ammiro Leo e lui lo sa. Abbiamo un ottimo rapporto
Rooney su quello che potrebbe passare a barca nella stagione 2010/11: riflettendo su di esso. Potrebbe adattarsi perfettamente
Evviva, in Inghilterra il pubblico sarà di nuovo in tribuna! Fino a 4000 e non ovunque, ma i club sono felici 😊
Sulscher sulla partita con Istanbul: questi sono i campioni della Turchia, sarà difficile
Gasperini sulla nomination per il miglior allenatore dell'anno: se batteremo il Liverpool, forse guadagnerò qualche voto
Julian Nagelsmann: Lipsia vuole dare al PSG quella sensazione di finale di cui parlano
Tuchel Pro Champions League: Leipzig-la finale del nostro gruppo