Italy

Feltri dona fiori a Meloni:«Sono pessimo giornalista in procinto di andare in galera»

Le immagini da Milano

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev / CorriereTv

Milano, 25 settembre 2021 «Ti ho portato i fiori perché è l'unico modo civile per dirti che ti voglio bene, hai portato un partito condominiale in cielo. Sono indegno di fare il capolista, sono un pessimo giornalista in procinto di andare in galera», così Vittorio Feltri nel regalare fiori a Giorgia Meloni durante la manifestazione elettorale a Milano.

Il direttore editoriale di Libero, capolista di Fdi alle comunali di Milano, si riferisce alla richiesta di condanna a suo carico e per l’ex direttore di Libero Pietro Senaldi da parte della procura di Catania, nel processo per diffamazione per il titolo ‘Patata bollente’, riferito alla sindaca di Roma Virginia Raggi in un articolo pubblicato su Libero il 10 febbraio 2017. Tre anni e quattro mesi di reclusione più 5mila euro di multa per Feltri e otto mesi di carcere chiesti per Senaldi / Facebook Giorgia Meloni

Football news:

Rooney è Interessato a diventare capo allenatore del Newcastle
Real Madrid, Atletico e Inter sono Interessati a capocannoniere della Lega Austriaca Adeyemi
Il capo della Federcalcio italiana su Ronaldo in Juve: buono per il nostro calcio, ma per il club non è stato un trasferimento positivo
Samuel Umtiti: amo il leopardo, voglio avere successo qui. Non riesco a immaginarmi in un altro club
Jamie Carragher: il Manchester United ha bisogno di un nuovo allenatore. Sulscher non vincerà L'APL about la Champions League, non è a livello di Klopp, Tuchel about Pep
Antonio Cassano: Ronaldo non è nemmeno tra i primi 5 nella storia. Messi, Pelè, Maradona, Cruyff e Ronaldo su un altro livello
Joaquín è il primo giocatore del XXI secolo a fare un assist nella Liga all'età di 40 anni