Italy

Firenze: guidava per la seconda volta senza patente. Scattata la denuncia penale

Fermato dagli agenti della polizia di Stato

foto diffusa dalla polizia

FIRENZE – E’ stato sorpreso, per la seconda volta, alla guida di un’auto senza avere la patente. Nel settembre 2019 era stato fermato dalla Polizia di Stato di Firenze e non aveva la patente. Ieri pomeriggio, 11 maggio, lo stesso automobilista, un 50enne di origini serbe, è stato nuovamente sorpreso alla guida sprovvisto di alcun titolo abilitativo. L’uomo è stato fermato durante un controllo in via Magellano da una pattuglia del Reparto Prevenzione Crimine Toscana che ha accertato l’infrazione, questa volta costata al cittadino straniero una denuncia penale.

Denuncia che, oltre a prevedere l’arresto fino ad un anno, comporta anche il sequestro ai fini della confisca del mezzo a bordo del quale stava viaggiando. Quando viene infatti contestata una prima infrazione di questo tipo, la vigente normativa – articolo 116 comma 15 e 17 del Codice della Strada – prevede una sanzione amministrativa di oltre 5000 euro: in caso di recidiva nel biennio precedente, scatta la denuncia e la confisca del veicolo.

denuncia penale, guida senza patente, Polizia

Football news:

Mortin ricorda Euro 2004: ha quasi litigato nelle giunture, si è difeso contro il giovane Cristiano e ha capito l'eccitazione del ponte
Gareth Southgate: non dovremmo essere snob di calcio. Nelle partite con le migliori squadre è importante la diversità
Leonid Slutsky: è ancora convinto che la Finlandia sia l'outsider del nostro gruppo. Sono stati molto fortunati contro la Danimarca
Non sono razzista! Arnautovic si è scusato per gli insulti nei confronti dei giocatori della Nazionale della Macedonia Del Nord
Gary Lineker: Mbappe è una star mondiale, sostituirà Ronaldo, ma non Messi. Leo fa cose di cui gli altri non sono in grado
Un fan Spagnolo va alle partite della nazionale dal 1979. È arrivato in euro con il famoso tamburo (potrebbe averlo perso durante il Lockdown)
Ronaldo ha rimosso la coca-cola sponsorizzata in una conferenza stampa. Cristiano è duro contro lo zucchero-non lo pubblicizza nemmeno