Italy

Focolaio Genoa, Spadafora: “Mi preoccupa molto. Stop al campionato? Non ci sono ancora le condizioni”

Il caso dei positivi del Genoa “mi preoccupa tanto. Sentirò Gravina e Dal Pino. Campionato a rischio interruzione? No, non credo che siamo ancora in queste condizioni“. Lo ha detto il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, entrando a Montecitorio. Spadafora ha anche commentato la recente polemica con i vertici del Coni e del Cio sulla riforma dello sport: “Sicuramente la situazione è ricomponibile. Dobbiamo trovare un punto di contatto nell’interesse di tutto lo sport”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Football news:

Il Bayern ha esteso la serie Record a 12 vittorie consecutive in Champions League
I club di Serie A hanno vinto 3 partite su 4 nel turno di partenza della Champions League. Il pareggio giocato solo Inter
Miranchuk ha debuttato per Atalanta, venendo sostituito in una partita di Champions League con Midtyuland
Miranchuk ha segnato nella partita di debutto per L'Atalanta, venendo sostituito al 80 ° minuto
Lukaku segna 9 partite consecutive nelle competizioni europee. Ha 10 gol durante questo periodo
Allenatore di Salisburgo: abbiamo giocato meglio e ci siamo guadagnati la vittoria sulla locomotiva
Zidane su 2:3 con lo Shakhtar: mi dispiace per i giocatori del Real Madrid, non se lo meritano