Italy

Formula 1, in Ungheria ha vinto l’Italia dei ‘cervelli in fuga’

Vince il gp d’Ungheria una squadra francese ma guidata da menti italiane. L’Alpine F1 si aggiudica con Esteban Ocon la vittoria nell’ultimo Gran Premio prima della pausa estiva. Squadra guidata da Luca de Meo, presidente e amministratore delegato di Renault, e in cui milita anche un certo Davide Brivio, ora team manager del medesimo team. Italiani vincenti in F1 ma non vestiti di rosso.

Ma come? Taluni raccontano che in Ferrari non ci sono alternative ai personaggi ai vertici della squadra – “e chi metteresti al posto di…?” – e poi scopriamo che ci sono italiani validissimi a guidare le squadre della concorrenza?

Servono persone che devono avere esperienza in Formula 1”, dicono gli stessi saputelli. Eh sì, de Meo proprio esperienza in F1 aveva, come no! Per la verità manco Brivio che fino al 2020 militava in MotoGp presso la Suzuki, eppure questi due uomini sono stati capaci di fondare e guidare la squadra che, insieme a Mercedes e Red Bull, ha vinto almeno un gp in questa stagione. Altri, invece, sono ancora a bocca asciutta.

Ma si sa, i soliti noti alla corte di Maranello, invitati in cene o in giri di pista omaggio a Fiorano che possono dire se non: “Non ci sono alternative agli uomini in rosso di oggi”.

Intanto l’Italia vince, anche se non con un pilota italiano, anche se non con una macchina italiana, ma vince, con i soliti “cervelli in fuga” mentre in Italia restano gli arrampicatori e i loro soliti adulatori.

Intanto grazie de Meo grazie Brivio, l’Italia con voi resta al vertice in Formula 1 seppur non vestita di rosso.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

F1, Hamilton vince a Silverstone dopo testa a testa con Leclerc e lo scontro con Verstappen. L’olandese trasportato in ospedale per una tac

next

Football news:

Butragueno su 0-0 con Villarreal: Nacho è stato un calcio di rigore, il contatto con Albiol è evidente
Courtois su 0:0 con Villarreal: un punto del Real Madrid non è sufficiente. Volevano tutti e tre dopo la sconfitta di Atlético
Hai sentito Hey Jude alle partite di Brentford? 50 anni fa, l'annunciatore includeva una canzone per la fidanzata-i fan si trasformarono in un inno
Inzaghi su 2:2 con Atalanta: C'è un sapore amaro. L'Inter ha guadagnato la vittoria
Klopp su 3:3 con Brentford: partita pazza. Hanno dato il Liverpool battaglia e hanno guadagnato un punto, rispetto
Sulscher si lamenta che il Manchester United ha meno probabilità di guadagnare un rigore. Non dà la colpa a Klopp ![](images/4/1/1632596896514_r.Jpg)
Liverpool in testa in APL, davanti a City, Chelsea, Manchester United e Everton di 1 punto. A Brighton gioco in magazzino