Italy

Formula 1, Leclerc: “Non aspettiamoci di lottare per il podio in Russia”

Formula 1, la conferenza stampa dei piloti alla vigilia del GP di Russia. Leclerc e Sainz sperano in passi in avanti.

SOCHI (RUSSIA) – Conferenza stampa dei piloti alla vigilia del GP di Russia, quindicesimo appuntamento con il Mondiale di Formula 1. In casa Ferrari c’è una fiducia moderata. “Sulla carta – ha detto Leclerc riportato da SportMediasetdicono che è un po’ meglio e speriamo di riuscire a fare qualcosa di buono […]. Non aspettiamoci, però, di lottare per il podio, ma avere qualcosa in più per arrivare davanti alla McLaren […]”.

Più fiducioso, invece, Carlos Sainz: “Non sono lontano dal vincere […]. Sapevamo che a Monza sarebbe stato difficile anche perché il circuito non va bene per la nostra vettura […]. Speriamo ora di avere un weekend migliorare e il nostro obiettivo è quello di accorciare con quelle che abbiamo davanti […]“.

Hamilton: “Sono concentrato sul migliorare”

Lewis Hamilton non si fa distrarre dalle provocazioni arrivare dalla Red Bull. “Non penso a Max – ha detto il pilota inglese – io devono migliorare e fare un buon weekend in Russia. Il lottare in pista penso che sia una questione di esperienza e non psicologica. Se viene sorpassato puoi sempre trovare lo spazio per rifarti e così via […]. Le mie condizioni fisiche sono buone. Ho lavorato con la mia fisioterapista e poi fatto dei controlli […]. Ora andiamo avanti”.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Verstappen: “Sono tranquillo”

Anche l’olandese cerca di rimanere concentrato sulla pista. “Sono molto tranquillo – ha detto Verstappen – è sempre bello lottare per la vittoria e non importa se in questo momento sono in testa al campionato […]. A Monza ho visto che non aveva problemi Hamilton. Anzi è andato a New York per partecipare a un gala, quindi buon per lui. La penalità? Sono rimasto sorpreso, ma devo accettare quanto successo. Non è la fine del mondo. Non sempre devo essere d’accordo, ma ora pensiamo alla pista“.

Football news:

I tifosi Dell'Ajax hanno organizzato una partita di fuochi d'artificio allo stadio contro il Borussia Dortmund
Guardiola sul coronavirus: sono vaccinato, mi fido di medici e scienziati. Vediamo quanti morti in Inghilterra
Griezmann ha raggiunto Giroux in Champions League (35) e divide con lui il 5 ° posto tra i francesi
Ad Amsterdam, i fuochi d'artificio non sono solo sul campo, ma anche sugli spalti. Un pirobo di fan di AJAX e Borussia Dortmund
Mbappe ha 46 (28+18) punti sul sistema di gol+passaggio in 48 partite in Champions League
L'Atlético ha perso due volte al 15 ° minuto per la prima volta a Simeone
Guardiola Pro 5-1 con Bruges: uno dei migliori giochi di Man City nelle competizioni europee