Italy

Forti dolori all’addome: pensava di essere incinta, ma trovano 26 kg di…

La storia di questa donna ha dell’assurdo. Pensava di star vivendo uno dei momenti più belli della propria vita. In realtà, si è trovata costretta ad affrontare qualcosa di incredibile che ha lasciato i medici stupefatti.

L’assurda storia di Keely

La ragazza, gallese e di 28 anni si accorse che la sua pancia stava crescendo. Pensando si trattasse di una normale gravidanza si recò dal medico il quale, inizialmente, le confermò la sua teoria. Solo dopo l’ecografia si accorsero che si trattava di una cisti ovarica di 26 kg. Il peso che è risultò equivaleva esattamente a come portare in grembo sette neonati.

La ragazza, oggi, racconta i suoi problemi relativi a quel periodo. Problemi che riguardavano principalmente il sentirsi limitata nei movimenti. Infatti dichiara: “In quel periodo anche le cose semplici come guidare una macchina o salire le scale diventavano difficili” Addirittura dichiarò: “non riuscivo neanche a respirare.

Keely ha vissuto per anni con questa cisti fin quando questa non ha iniziato a procurarle forti dolori tanto da non riuscire a respirare. Così si sottopose ad un intervento chirurgico che durò ben 5 ore e che le causò la perdita dell’ovaia destra. Tuttavia i medici le dissero  che aveva ancora la possibilità di diventare mamma.