This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Francesco Facchinetti, la denuncia della moglie: “Conor McGregor lo ha preso a pugni”

Wilma Helena Faissol ha raccontato su Instagram che il marito Francesco Facchinetti è stato preso a pugni da Conor McGregor.

Facchinetti

Wilma Helena Faissol ha raccontato su Instagram che il marito Francesco Facchinetti è stato preso a pugni da Conor McGregor. 

Francesco Facchinetti, la denuncia della moglie: “Conor McGregor gli ha tirato un pugno in faccia”

Wilma Helena Faissol, moglie di Francesco Facchinetti, ha raccontato a tutti i suoi follower che Conor McGregor ha picchiato suo marito.

Ha spiegato che erano ad una festa in un hotel di Roma, dove stavano trascorrendo una serata piacevole. Ad un certo punto la situazione è degenerata, ma il motivo non è ancora chiaro. “All’improvviso ha tirato un pugno in faccia a Francesco” ha dichiarato la donna. “Poteva ucciderlo, si è spaccato labbra e naso. Francesco è volato indietro, è caduto sul tavolo…e sto tremando come un vitello” ha aggiunto la moglie di Facchinetti.

Francesco Facchinetti, la denuncia della moglie: “Sono rimasta paralizzata”

La prima cosa che è ho pensato è uno scherzo, lo fanno apposta, è un mini-show, ma io sono rimasta paralizzata perché tutte le guardie del corpo di Conor lo tenevano contro il muro, lui voleva continuare a picchiare Francesco. C’era sangue, la guardia del corpo ci ha dato dei fazzoletti e ci ha cacciati via. Dall’hotel ci hanno fatti uscire dalla porta laterale, come se tutto andasse bene.

Io piangevo, tremavo, abbiamo chiamato polizia e ambulanza. Abbiamo fatto la denuncia, è una persona instabile: è pericoloso” ha raccontato Wilma Helena Faissol. I motivi per cui McGregor ha aggredito Facchinetti per il momento non si conoscono. 

Francesco Facchinetti, la denuncia della moglie: la festa finita male

Conor McGregor è il più grande campione di arti marziali miste della nostra epoca. Durante il suo soggiorno a Roma di questi giorni ha dimostrato tutto il suo patrimonio complessivo di 180 milioni di dollari.

Il campione è arrivato nella capitale a bordo di un jet privato, con tutta la famiglia. Con lui la mamma, la moglie e i tre figli, l’ultimo dei quali, Ryan, è stato battezzato sabato in Vaticano da Papa Francesco. Il pugile ha trascorso una vacanza romana nel lusso più totale. La festa, però, è finita molto male e ora il campione è finito nei guai.