Italy

Francia: regionali, urne aperte, al voto in 48 milioni

20 giugno 2021Urne aperte da questa mattina in Francia per il primo turno delle elezioni regionali, ultima "prova generale" per la maggioranza di Emmanuel Macron in vista delle presidenziali in programma fra un anno. L'estrema destra di Marine Le Pen, il Rassemblement National, è favorito dai sondaggi per strappare ai Républicains della destra moderata e alla sinistra 6 regioni su 13.

Incerta e di difficile interpretazione sarà la performance de La République en Marche di Macron, che nelle precedenti regionali, nel 2015, non esisteva, e in gran parte del territorio è presente con alleanze o desistenze.

    Lo scrutinio, rinviato di 3 mesi a causa della pandemia, prevede un ballottaggio fra una settimana. Alle urne sono chiamati 48 milioni di francesi ma le previsioni parlano già di un astensionismo record, superiore anche al 51% registrato al primo turno del 2015.

Football news:

Medaglia D'oro dei Giochi Olimpici 2020: gli inglesi hanno fatto il giro della Russia, e la Cina ha rallentato con l'oro
PSG meno vogliono vedere il vincitore della Champions League. Il capo del Consiglio di sorveglianza di Eintracht sulla spesa
Ronaldo giocherà contro il Barcellona nella Coppa Joan Gamper
Calvin Phillips sull'inginocchiarsi: ricorda che il razzismo non c'è posto nella società
Monaco ha firmato il capocannoniere AZ Miron Boadu
La Baviera è Interessante Danilo. La Juventus ha richiesto 30 milioni di euro
Tiago è arrivato nella posizione del Liverpool senza riprendersi da un infortunio