Genoa (foto di repertorio fb)

Ko pesante in chiave salvezza per il Genoa che non vince più dalla prima giornata contro il Crotone all’esordio.

Entrambe in zona retrocessione e distanziate di un punto, sia Genoa che Parma cercano di mettere fine a una lunga striscia di gare senza vittoria. Parma subito avanti grazie a Gervinho su assist illuminante di Kucka. Scamacca si divora il pari, nel finale del primo tempo ancora Gervinho colpisce una traversa. A inizio ripresa, Gervinho raddoppia e Shomurodov accorcia.

Ma nonostante un monologo del Grifone la linea Maginot del Parma regge e per Maran è notte fonda.

GENOA-PARMA 1-2
10′ e 47′ Gervinho (P), 50′ Shomurodov (G)
GENOA (3-5-2): Paleari; Bani (89′ Destro), Zapata, Goldaniga; Ghiglione (82′ Pjaca), Lerager (69′ Zajc), Badelj (81′ Parigini), Sturaro, Pellegrini; Scamacca, Shomurodov (69′ Pandev). All. Maran

PARMA (4-3-2-1): Sepe; Busi (73′ Iacoponi), Bruno Alves, Osorio, Gagliolo (19′ Laurini); Kucka, Scozzarella (63′ Hernani), Kurtic; Karamoh (73′ Grassi), Gervinho; Cornelius. All. Liverani
Ammoniti: Karamoh (P), Badelj (G), Bani (G), Maran (all. G)