Il Genoa ospita il Sassuolo e Ballardini vuole riscatto dai suoi dopo la sconfitta di Salerno.

“Saranno tutti convocati, poi chiaro che Caicedo non è ancora al massimo della condizione ma si sta dando da fare per essere sempre più di aiuto ai suoi compagni”. Ha spiegato il tecnico aggiungendo cosa servirà per affrontare i neroverdi.

“Il dovere nostro è quello di essere squadra e di dare sempre la sensazione agli avversari che hanno di fronte una squadra da superare, non qualche elemento singolo. Bisogna dare la sensazione agli altri che di fronte hanno una squadra, hanno tanti giocatori che cercano di metterli in difficoltà dal primo all’ultimo minuto”.

“Bisogna che noi si sia bravi da subito, quindi si deve avere atteggiamento e attenzione giusta. Tutto deve essere molto chiaro dall’inizio, noi facciamo fatica a metterci in moto – ha detto Ballardini-. Ma abbiamo anche dimostrato di fare le partite sempre sino all’ultimo e di essere una squadra generosa”