Ballardini presenta la sfida del suo Genoa contro il Sassuolo domani nel lunch match.

“Vincere significherebbe avvicinarsi molto al nostro obiettivo. Servirà una prestazione da squadra e concedere poco spazio, deve esserci grande collaborazione, intensità, ordine, aggressività e qualità: tutti questi ingredienti sono fondamentali contro una squadra che gioca a memoria come il Sassuolo”.

“La quota per mantenere la categoria si è alzata, dietro ci sono squadre di un livello elevato, ma noi siamo padroni del nostro destino“.

“Durante la partita posso succedere tante cose ma penso che li sostituiremo restando più o meno con la solita disposizione. Siamo molto concentrati”.