Italy

Germania: voleva attaccare la sinagoga di Hagen, fermato 17enne siriano

Un giovane siriano di 17 anni sospettato di voler attaccare la sinagoga di Hagen con dell'esplosivo, nel Land tedesco del Nordreno Vestfalia, è stato fermato dalla polizia. Lo ha reso noto il ministro dell'Interno del Land, secondo quanto riferiscono Dpa e Spiegel. Nella serata di ieri, davanti alla sinagoga della città la polizia si era mobilitata in base a degli indizi su una "possibile situazione di pericolo" nell'edificio. 

La polizia di Hannover ha reso noto su Twitter che "complessivamente sono quattro i fermi" avvenuti finora nell'ambito delle indagini sulla preparazione di un attentato con esplosivo alla sinagoga di Hagen, nel Land tedesco del Nordreno-Vestfalia. Fra questi anche il siriano di 16 anni. Gli inquirenti parlano anche di perquisizioni in corso. In base a indizi su una "possibile situazione di pericolo", ieri sera era stata disdetta la preghiera dello Yom Kippur e le forze dell'ordine si erano mobilitate attorno all'edificio in un'operazione durata fino a tarda notte.

"C'è stato il rischio di un attentato alla sinagoga di Hagen". Lo ha affermato Herbert Reul, ministro dell'Interno del Land tedesco del Nordreno Vestfalia, alla festa del giuramento dei giovani agenti a Colonia. "I vostri colleghi e le vostre colleghe lo hanno probabilmente evitato", ha aggiunto secondo quanto riporta Dpa.

Football news:

Sandro Wagner: Messi non meritava il pallone D'Oro. Chiellini è il favorito, seguito da Levandowski
Gary Neville: Le Stelle del Manchester United non arano come De Bruyne, Manet, Bernardo e Firmino. Mancano di questa etica lavorativa
Salah si è trasformato in messi. L'ex attaccante della Nazionale inglese Gary Lineker ha parlato Dell'attaccante del Liverpool Mohamed Salah
Chiediamo di punire coloro che accusano ingiustamente Glick di razzismo nella partita contro L'Inghilterra. La Federcalcio polacca si rivolge alla FIFA
Il centrocampista di Milano Rebic ha subito un infortunio muscolare nella partita contro Verona
Il bilancio di Newcastle per l'inverno - 50 milioni di sterline, anche se il club ha il diritto di spendere 190 milioni, senza violare la FFP
Il Chelsea non ha firmato Donnarumma in estate, perché vede mehndi come portiere per anni