Italy

GF Vip, Sophie Codegoni parla dell’ex Matteo Ranieri: “Non verrà mai qui, non mi terrebbe botta”

Sophie Codegoni ha parlato per la prima volta apertamente del suo ex, Matteo Ranieri, raccontando che nel periodo in cui sono stati insieme lui non si sarebbe comportato bene nei suoi confronti. La gieffina, poi, ha dichiarato di essere convinta del fatto che l’ex corteggiatore, qualora ne avesse la possibilità, non farebbe mai un confronto con lei per paura di essere sbugiardato.

Nella casa del Grande Fratello Vip più tempo passa più gli inquilini riescono ad aprirsi a nuove confessioni, raccontando qualcosa di sé. Dopo la puntata di venerdì 24 settembre, Sophie Codegoni parla della possibilità che possa entrare nella casa per un confronto il suo ex, Matteo Ranieri, conosciuto durante la sua partecipazione a Uomini e Donne. La loro è stata una storia lampo, durata davvero pochissimo, ma la ex tronista dichiara di aver tenuto nascosti alcuni avvenimenti, poco piacevoli, verificatisi nel periodo in cui i due stavano insieme.

Sophie Codegoni sbugiarda Matteo Ranieri

Sembrerebbe, infatti, che Matteo Ranieri non abbia mosso un dito per difenderla quando Sophie è stata attaccata ripetutamente sui social, in seguito ad alcune dichiarazioni fatte proprio dal suo ex, che la dipingeva come una persona viziata e legata all'apparenza. A questo proposito Sophie non esita a mettere in chiaro alcune cose, ritenendo che se anche lo chiamassero, il suo ex non si presenterebbe mai a Cinecittà per paura di essere sbugiardato:

Lui non penso venga qui, perché sa quanto io l’ho coperto. Poi calcola che dopo la rottura io sono passata malissimo e lui no. Lui non verrebbe mai qui perché sa che in uno scontro faccia a faccia non mi terrebbe botta, perché sa che io dico la verità e ho le prove di quello che ha fatto. Quando ci siamo lasciati per farmi passare male lui ha raccontato che io l’avevo messo in imbarazzo portandolo in un hotel milanese da 1000€ a notte facendolo pagare. Bugiardo, perché ho le carte che dimostrano che per tre notti è costato 300€. A Milano non puoi trovare di meno. Sono stata molto attaccata sui social e lui non soltanto non mi ha difesa dicendo la verità, ma ha gettato benzina sul fuoco.

La frecciata di Matteo Ranieri per Sophie

Solo la scorsa settimana, intanto, Matteo Ranieri ha risposto sui social alle dichiarazioni che la sua ex aveva rilasciato al settimanale Chi, dove raccontava di essere stata lasciata da lui, che si era poi rivelato una persona completamente diversa da come si era mostrato nel programma. L'ex corteggiatore, quindi, ha scritto un post: "Insultare te non renderà migliore me", un modo come a voler dire che non avrebbe risposto con la stessa moneta, non curandosi di quanto dichiarato sul suo conto.

Football news:

Ronaldo sulla critica di Sulscher: i giocatori del Manchester United devono assumersi la responsabilità per se stessi. Tutti nella stessa barca
Sulscher Pro Manchester United: non siamo contenti di aver perso punti. Ma Ronaldo è con noi solo un mese, Sancho due. Aggiungeremo
Müller su Kimmich: come compagno di squadra sono a favore della vaccinazione, se penso agli altri come amico, posso prendere la sua decisione
Chelsea non comprera ' Saul. Ha trascorso 45 minuti in APL
Pioli su 4:2 con Bologna: il Milan ha sbagliato a decidere che il gioco è finito a 2:0, ma ha trovato la forza per vincere
Steve McManaman: Rüdiger è migliore dei difensori del Real Madrid e lo renderà più forte. Presto sarà il posto più affascinante del mondo
Il Milan ha vinto 8 delle prime 9 partite del campionato per la prima volta dalla stagione 1954/55