Italy

Giallo sul video del ballo di gruppo della Marina Militare

È stato diffuso su Youtube e sui social un video nel quale si vedono alcuni militari della nostra Marina ballare sulle note della super-hit Jerusalema. Giallo sull'autenticità del filmato

Jerusalema è la nuova super hit afro-house del produttore Master Kg, uno dei tormentoni di quest'estate 2020. Trattasi di una canzone che sta spopolando in tutto il mondo che può vantare 65 milioni di visualizzazioni su YouTube e oltre 125 milioni di views sul social TikTok. Motivo del successo planetario? Il brano, cantato in lingua Venda - parlata principalmente in Sudafrica e Zimbabwe - si è trasformato in una dance challenge popolarissima e "virale" sui social media, con migliaia di persone e gruppi di tutto il mondo che si stanno sfidando sulle note di questa canzone di Master Kg. A cimentarsi in un video che sta impazzando sui social, in quello che è il nuovo ballo dell'estate per eccellenza, anche dei presunti militari del Corpo della Marina italiana: video rispetto al quale la stessa Marina Militare sta facendo le opportune verifiche per accertarne la veridicità e la provenienza di quella che potrebbe essere una goliardata sfuggita di mano a qualcuno.

Come riporta l'agenzia Adnkronos, nel videoclip diffuso in queste ore sui social si possono vedere le divise bianche schierate per il saluto, quando, a un certo punto, dagli altoparlanti risuona la super-hit Jerusalema. La voce di una donna invita ad alzare il volume, mentre un'altra in divisa e berretto fa capolino nel cortile soleggiato a passi di danza. È così che inizia il video che in queste ore sta facendo il giro dei social, con tutto ciò che ne consegue: dai commenti più "indignati" e contrariati a quelli più divertiti. Nel video la musica viene alzata di volume, come sollecitato dalla voce fuori dal coro, e i colleghi della marinaia al centro, dopo un iniziale tentennamento, azzardano i primi passi scomposti di quello che sembra un ballo di gruppo. Il risultato, per la verità, appare tutto sommato mediocre: c'è chi prova in solitaria per non sbagliare e quando partono tutti insieme la poca coordinazione non premia l'improvvisata istruttrice ma un applauso liberatorio alla fine rende giustizia all'impegno.

Il brano ballato da quelli che sembrano essere dei presunti militari della Marina è uscito circa un anno ma è diventato famoso solo in questi giorni grazie alla dance challenge su TikTok, saltando dal 44esimo posto al 29esimo nella classifica radio ed entrando nella top ten dei brani più ascoltati in Italia. Come spiega Fanpage, la canzone nasce come un brano gospel prima di diventare quello che comunemente definiamo un tormentone estivo. Il brano è stato pubblicato nel novembre del 2019 e prima che qualcuno la notasse e la rendesse popolare su TikTok il suo successo era piuttosto modesto.

Football news:

L'interesse di Barcellona per Isacco è aumentato dopo la nomina di Kuman. Larsson alta opinione sul giocatore (Mundo Seportivo)
Manuel Pellegrini: quando si gioca contro il Real Madrid e VAR - è troppo
PSV e Porto sono Interessati al centrocampo di Barcellona Puig. Egli non vuole lasciare il club
Puyol su Barcellona: se vogliamo vincere il campionato, dobbiamo parlare molto bene
Schalke ha licenziato Wagner. La squadra da gennaio non ha vinto la Bundesliga
Yakini su 3:4 con Inter: anche il pareggio sarebbe un risultato ingiusto considerando quanti momenti ha creato la Fiorentina
Ramos Pro 3:2 con Betis: L'arbitro ha fatto del suo meglio e non ha fatto nulla di intenzionale