This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Giornata mondiale della lotta all'Aids, da una condanna a morte a una vita normale: un cammino di ricerca e compassione iniziato 40 anni fa

"Cosa sarà della mia vita nei prossimi giorni, mesi, anni? Mi sveglierò domani mattina?" si chiese Filippo quando scoprì, negli anni Ottanta, la sua sieropositività. "Io mi ricordo che una delle prime domande che feci all'assistente del professor Aiuti fu: scusa Ivano, dovrei andarmi a comprare delle scarpe, vale la pena? Si viveva alla giornata, noi avevamo coniato anche con i miei amici il motto: ogni giorno che viviamo è un giorno extra regalato".

Oggi che, grazie alla scienza, l'HIV non è più una condanna, e ha un'incidenza media di diagnosi di 2,2 casi su 100.000