Italy

Gironi Champions 2021: per la Juve il Barcellona del nuovo Koeman e il «vecchio» Lucescu. L'Inter deve temere solo il Real

Il nuovo Barcellona di Koeman e la Dinamo Kiev di Lucescu per la Juventus, il solito Real e lo Shakhtar. Per Conte due avversari già battuti in Europa League. L'Atalanta con Livepool e Ajax. La Lazio trova il Dortmund, ma occhio ai russi dello Zenit

di Andrea Sereni

Si riaccende l’Europa, torna la Champions League. La Juventus, una delle squadre della prima fascia, è stata inserita nel gruppo G. I bianconeri hanno pescato come squadra della seconda fascia il Barcellona: Messi ritrova Ronaldo, ma i blaugrana sono meno pericolosi di qualche anno fa. In difesa Piqué, non più giovanissimo, fa coppia con Lenglet. In mediana è arrivato, proprio dalla Juve, Miralem Pjanic (con Arthur a Torino): il bosniaco si contenderà il posto con De Jong e Busquets. Davanti, oltre Messi, Griezmann con il rientrante Coutinho e il giovanissimo Ansu Fati. In panchina, salutato Setien, c’è Koeman.

Formazione tipo Barcellona (4-2-3-1): Ter Stegen; Sergi Roberto, Pique, Lenglet, Jordi Alba; Busquets, De Jong; Griezmann, Coutinho, Ansu Fati; Messi

Dalla terza fascia è stata invece sorteggiata la Dinamo Kiev, seconda dietro lo Shakhtar nell’ultimo campionato ucraino che in questa stagione ha una nuova guida, Mircea Lucescu. In questa stagione c’è un nuovo tecnico, Mircea Lucescu, che schiera la sua squadra con un 4-3-3. La stella è Gerson Rodrigues, centrocampista portoghese che torna dal prestito in Turchia, all’Ankaraguku. Formazione tipo Dinamo Kiev (4-3-3): Bushcan; Kedziora, Zabamyi, Mykolenko, Karavaev; Buyalskyy, Sydorchuk, Shaparenko; Rodrigues, Supriaga, De Pena.

Ultimo avversario della Juve il Ferencvaros, che torna in Champions a 25 anni dall’ultima apparizione. L’allenatore è l’ex Dinamo Rebrov, il club è una nobile d’Ungheria (31 campionati vinti, compreso l’ultimo). Formazione tipo Ferencvaros (4-3-3): Dibusz; Lovrencsics, Botka, Blazic, Heister; Kharatin, Siger, Somalia; Uzuni, Zubkov, Nguen

Football news:

Barcellona ha confermato le dimissioni di Bartomeu dalla carica di Presidente
Jozua Kimmich: il centrocampista del Bayern Jozua Kimmich ha condiviso i suoi pensieri sulla vittoria contro la locomotiva nel secondo turno della fase a gironi della lega
Manuel Neuer: Loco ha giocato molto bene. Il Bayern ha dovuto lavorare sodo per vincere
Lewandowski non ha segnato punti per le prestazioni in due turni di Champions League. La scorsa stagione non è riuscito solo nel finale
Il Bayern ha esteso la serie Record a 13 vittorie consecutive in Champions League
Ronaldo non giocherà con il Barcellona (Romeo Agresti)
Ole-Gunnar Sulscher: Lipsia progredisce in modo impressionante. Ha preso di mira i trofei