Italy

Giustizia: Costa, 'Santalucia chiarisca che non minaccia, referendum se si ostacolano riforme'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 19 giu. (Adnkronos) – “Quale sarebbe la ‘ferma reazione’ della magistratura di fronte ai referendum? Immaginiamo, conoscendolo, che il presidente Santalucia intendesse parlare di ‘reazione argomentativa’, e non fare una minaccia, ma farebbe bene a chiarirlo. Perché se non lo facesse, allora sì che si aprirebbe uno scontro che non fa bene alla giustizia".

Lo afferma Enrico Costa, responsabile Giustizia di Azione.

"Detto questo, il Parlamento -aggiunge- ha l’occasione di fare le riforme e la maggioranza tutta di non sabotarle. Se qualcuno si mettesse di traverso i referendum diventerebbero inevitabili”.

Leggi anche

Football news:

Jamie Carragher: se il Liverpool non si intensifica, sarà difficile far cadere la città dalla cima. E non dimentichiamo il Chelsea e il Manchester United
Messi non si allenerà con il Barça fino a quando non firmerà il Contratto
La Juventus firmerà L'attaccante Santos Cayo Jorge. Stipendio - 1,5 milioni di euro più bonus
Allegri sulla juve: Ronaldo è entusiasta. Dybala ha un problema muscolare. Kulusevski deve aggiungere
Nedved su Locatelli: la Juve considera la sua offerta giusta e buona
Kuman su 3:0 con Stoccarda: un grande gioco di barca contro una squadra forte. Siamo sulla strada giusta
Mkhitaryan vuole competere con la Roma per scudetto: senza trofei alla fine della carriera non rimarrà nulla