Italy

'Gli Sbaglianò', nuova collana dedicata alle prime letture

Arriva 'Gli Sbaglianò', nuova collana di Fatatrac dedicata alle prime letture di bambini e bambine per imparare l'italiano divertendosi unendo l'aspetto ludico a quello didattico.

Gli albi somigliano nel formato ai quaderni di scuola, ma contengono, al posto delle righe per fare i compiti, tante storie divertenti e colorate. E ogni storia nasconde nel testo un piccolo segreto. Tutte sono scritte partendo da una famiglia di parole con la stessa difficoltà linguistica. Ognuno ne affronta una diversa, segnalata con colori differenti: "li-gli", le doppie, la "cu-qu-cqu"e la "sc". E per chi vuol continuare a giocare, saranno a disposizione sul sito di Fatatrac ulteriori attività di approfondimento.

I primi quattro albi, 'L'ammiraglio Virgilio', 'Tutti in trattoria', 'Un quadro ad acquerello per Cunegonda' e 'La famiglia quattrossa va a sciare', sono firmati da Janna Carioli, autrice di libri per ragazzi e di poesia e di trasmissioni televisive per bambini fra cui La Melevisione, Trebisonda, Bumbi. Ogni libro è illustrato da diversi disegnatori, da Andrea Rivola a Lucia Scuderi, da Massimiliano di Lauro a Ilaria Guarducci e alla fine si trova un glossario delle parole più difficili.

Così ne 'L'Ammiraglio Virgilio', illustrato da Rivola, viene raccontata una storia d'amore e nello stesso tempo si impara la differenza tra l'uso di 'li' e 'gli'. 'Tutti in trattoria' ci porta invece allo zoo dove sta per scatenarsi una rivolta e lungo la strada si incontrano tantissime parole con le doppie.

Football news:

Maguire ha segnato il 2 ° gol per il Manchester United in Premier League e il primo da febbraio
Tonali passa male, fa schifo in difesa e perde la concorrenza a Milano, e Pirlo lo chiama perfezione e mette sopra di sé
Edouard Mehndi: sono il primo portiere africano del Chelsea. Questa è una grande responsabilità
Marcelo a causa del disagio alla schiena non giocherà con Betis
Vogliamo migliorare lo shopping sportivo. Entra a far parte del nostro focus group per la ricerca!
Claudio Bravo: in barca e Man City, il portiere deve essere il difensore centrale
Barse è stato offerto da Cavani e Dzeko. Il club li ha abbandonati