Italy

Gol e spettacolo a San Siro: Inter-Atalanta 2-2

(via Inter fb)
LUIGI LAGUARAGNELLA - Il pareggio tra Inter e Atalanta è spettacolare, ma fa gongolare soprattutto il Milan. A San Siro il biscione e dal Dea si contrappongono a colpi di duelli tecnici e colpi di scena. Lautaro porta in vantaggio l'Inter nei primi minuti di gara. Poi Dzeko si mangia un'occasione, oltre a Darmian schierato titolare con Perisic. L'atalanta subisce i cambi di gioco degli avversari e a lungo è messa alle strette, poi Malinovskyi si rende protagonista del pareggio e del vantaggio firmato Toloi che insacca proprio su tiro dell'ucraino.

Gara ribaltata, ma sempre aperta con gli ospiti trascinati da Pessina e Zapata che colpisce il palo. Gli uomini di Inzaghi non si arrendono, Vecino subentrato a Calhanoglu impegna Musso, poi Dzeko riporta la parità dopo un tiro di Dimarco. Proprio quest'ultimo verso il finale fallisce il nuovo sorpasso sbagliando il calcio di rigore e poi prima del fischio finale il Var annulla il vantaggio atalantino di Piccoli.


È un passo falso per l'Inter, l'Atalanta ha dimostrato carattere. Va tutto a vantaggio del Milan.

Football news:

Sergio Aguero: quando Pique e altri mi hanno parlato della decima stanza, ho già chiesto alla diciannovesima. Fati va una dozzina
Lo sceriffo, il capo del Gruppo D, sta andando Dall'Inter. Può fare un altro colpo e vincere?
Sulscher sulla situazione del Manchester United: naturalmente, la situazione non è divertente. Ma i progressi sono visibili
Dalla locomotiva vogliamo fare fare un falco pellegrino. La locomotiva ha spiegato lo stato di Rangnik, come cercare e vendere giocatori, perché sulla panchina Zorn
Wenger propone di introdurre un periodo di riposo obbligatorio per i giocatori e di fare pause per le partite nazionali meno spesso, ma più a lungo
L'attaccante di Lester Duck, cinque anni fa, ha giocato nel deserto africano. È stato trovato dallo zambiano Galiziano (mezzo russo!), Che ha venduto agli Ural lunga
Ronald Kuman: richiedere L'uscita Barca a 1/4, 1/2 about la finale di Champions League è anormale. Ci sono club con 23 giocatori della nazionale