Italy

Governo: Int a Bonetti e Dadone, siamo pronti a confronto e a collaborazione

Roma, 24 feb. (Labitalia) – L'Istituto nazionale tributaristi (Int) é come sempre pronto a collaborare e a confrontarsi non solo sulle politiche fiscali, ma anche su altri aspetti importantissimi della nostra vita sociale come la parità di genere e l’attenzione per i giovani.

E’ con questo spirito che Veronica Rauso, coordinatrice della commissione Int per le pari opportunità ed Alessandro Della Marra, coordinatore dei giovani tributaristi Int, hanno scritto rispettivamente alle ministre Elena Bonetti (pari opportunità) e Fabiana Dadone (politiche giovanili).

L'auspicio di Rauso e Della Marra è che le problematiche relative alle pari opportunità ed ai giovani, passino dall’essere argomenti di convegni e dibattiti ad essere precisi impegni nell’agenda di governo e le parole del Presidente del consiglio dei ministri Mario Draghi su tali problematiche sono di buon auspicio proprio perché vanno in questa direzione.

Molto soddisfatto di questa iniziativa il presidente nazionale dell’Int, Riccardo Alemanno. "Sono orgoglioso -ha spiegato- dei tributaristi Int, donne , uomini e giovani, della loro passione e della loro abnegazione per la professione e per la tutela che pongono nei confronti della loro utenza. I tributaristi però, oltre ad essere professionisti di cui alla legge 4/2013, sono anche cittadini e l’impegno dei colleghi Rauso e Della Marra, ai quali va tutto il mio plauso, evidenzia come il nostro apporto di esperienza e conoscenza possa essere utile per il Paese anche oltre le problematiche fiscali ed economiche, sempre nell’interesse generale e senza egoismi, come indicato dal presidente Draghi".

"L’importante è che sia sempre ben chiaro che ogni persona, indipendentemente dal sesso e dall’età, è importante e fondamentale per riuscire a risollevare il Paese e farlo uscire dalle sabbie mobili in cui è stato trascinato non solo dall’emergenza sanitaria, ma ancor prima proprio dagli egoismi e dalla miopia di chi ha sempre e solo pensato al proprio “orticello” e non all’interesse generale", ha concluso.

Leggi anche

Fiere: Palacongressi di Rimini ospiterà il World Food Congress 2024 di Iufost

Lavoro

Roma, 24 feb. (Labitalia) - Rimini ospiterà la 22ma edizione del World Food Congress di Iufost nel 2024. È la prima volta che questo appuntamento biennale, organizzato da Iufost, l’organizzazione…

Covid Italia, Marina Salamon: "Bene vaccini in azienda ma ora pensiamo a dosi per anziani"

Lavoro

Milano, 24 feb. (Labitalia) - "I vaccini nelle aziende? Attualmente, mi sembra un discorso campato per aria; perché se non si riesce a vaccinare tutti gli anziani significa che non…

Milleproroghe: consulenti lavoro, con proroga domande cig Covid accolta richiesta categoria

Lavoro

Roma, 24 feb. (Labitalia) - "Con la proroga domande cig Covid al 31 marzo 2021 è stata accolta la richiesta del Consiglio nazionale dell’ordine dei consulenti del lavoro con l’emendamento…

Covid Italia, Debellini (Th Resorts): "Serve stato di crisi turismo, bonus tampone per vacanze estive"

Lavoro

Roma, 23 feb. (Labitalia) - "Vorrei che il presidente Draghi e il ministro del Turismo dichiarassero lo stato di crisi del turismo. E' necessario per superare quello che è un…

Football news:

Messi non segna il Real Madrid dal maggio 2018
Zinedine Zidane: il Real Madrid ha sconfitto il Barça meritatamente. Non puoi scrivere tutto sul giudice
Ronald Kuman: L'arbitro ha dovuto mettere un rigore Esplicito. Ma Barca ancora una volta dovrà rassegnarsi
Sergi Roberto sulla caduta di Braithwaite: sorpreso che l'arbitro abbia immediatamente detto che non c'era nulla. Non si rivolse a var
L'ex giudice Iturralde Gonzalez crede che ci sia stato un rigore al Braithwaite. Anduhar Oliver pensa di no
Casemiro ha ricevuto 2 gialli in un minuto e salterà la partita del Real madrid con il Getafe
Nacho su 2-1 con Barca: è stato come un finale, una vittoria molto importante. Ma il Real Madrid ha ancora molto da fare