Beyoncé regina delle nomination ai Grammy con nove candidature, seguita da Taylor Swift, Roddy Ricch e Dua Lipa con sei a testa. Brittany Howard degli Alabama Shakes ha conquistato cinque nomination per il suo debutto da solista, mentre quattro candidature sono andate a Billie Eilish, che lo scorso anno aveva fatto incetta con 5 grammafoni. Cinque nomination anche per Megan Thee Stallion, DaBaby, Phoebe Bridgers, Justin Bieber, il pianista jazz John Beasley e il produttore di musica classica David Frost.

Delusione per The Weeknd, il cantautore e produttore canadese dato per favorito, invece non ha ottenuto nessuna nomination. Tra le curiosità il fatto che Beyoncé concorra anche con sé stessa, infatti è stata nominata sia per Black Parade, il singolo pubblicato come artista solista lo scorso anno, e Savage, il brano di Megan Thee Stallion in cui ha fatto un'apparizione. La premiazione andrà in onda sulla CBS il 31 gennaio in diretta dallo Staples Center di Los Angeles. La condurrà il comico Trevor Noah.

Grammy Awards, il record di Beyoncé

Le nove candidature fanno di Beyoncé l'artista donna con più nomination nella storia dei Grammy: 79 finora, alla pari con Paul McCartney per il secondo posto in classifica dietro Jay-Z che quest'anno ha ottenuto tre chance di vittoria e Quincy Jones, entrambi candidati 80 volte. Black Parade e Savage sono in corsa per il disco dell'anno, la categoria piu; ambita, assieme a Colors dei Black Pumas, Rockstar di DaBaby con Roddy Ricch, Say So di Doja Cat, Everything I Wanted di Billie Eilish, Don't Start Now di Dua Lipa e Circles di Post Malone. Le sei nominations della Swift ne includono cinque per Folklore, l'album campione di incassi creato durante il lockdown. Ha ottenuto la sua prima candidatura il gruppo K-pop BTS, nella categoria miglior gruppo/duo pop. Una nominationè' andata anche alla mezzosoprano Cecilia Bartoli per Farinelli, la mezzosoprano italiano ha vinto in passato cinque edizioni dei Grammy, l'ultima volta nel 2011.


 

Grammy Awards, le nomination più importanti

Miglior registrazione dell'anno
Black Parade — Beyoncé
Colors — Black Pumas
Rockstar —DaBaby Featuring Roddy Ricch
Say So — Doja Cat — Tyson Trax, producer; Clint Gibbs, engineer/mixer; Mike Bozzi, mastering engineer
Everything I Wanted — Billie Eilish
Don’t Start Now — Dua Lipa
Circles — Post Malone
Savage — Megan Thee Stallion Featuring Beyoncé

Miglior album dell'anno


Chilombo — Jhené Aiko — Fisticuffs & Julian-Quán Vi?t Lê
Black Pumas (Deluxe Edition) — Black Pumas — Jon Kaplan & Adrian Quesada
Everyday Life — Coldplay — Daniel Green, Bill Rahko & Rik Simpson
Djesse Vol.3 — Jacob Collier — Jacob Collier
Women in Music Pt. III — HAIM — Rostam Batmanglij, Danielle Haim & Ariel Rechtshaid
Future Nostalgia — Dua Lipa — Koz
Hollywood’s Bleeding — Post Malone — Louis Bell & Frank Dukes
Folklore — Taylor Swift — Jack Antonoff, Aaron Dessner & Taylor Swift

Migliore canzone dell'anno


Black Parade — Denisia Andrews, Beyoncé, Stephen Bray, Shawn Carter, Brittany Coney, Derek James Dixie, Akil King, Kim “Kaydence” Krysiuk & Rickie “Caso” Tice
The Box — Samuel Gloade & Rodrick Moore (Roddy Ricch)
Cardigan — Aaron Dessner & Taylor Swift (Taylor Swift)
Circles Louis Bell, Adam Feeney, Kaan Gunesberk, Austin Post & Billy Walsh (Post Malone)
Don’t Start Now — Caroline Ailin, Ian Kirkpatrick, Dua Lipa & Emily Warren (Dua Lipa)
Everything I Wanted — Billie Eilish O’Connell & Finneas O’Connell (Billie Eilish)
I Can’t Breathe — Dernst Emile II, H.E.R. & Tiara Thomas (H.E.R.)
If the World Was Ending — Julia Michaels & JP Saxe (JP Saxe Featuring Julia Michaels)

Miglior nuovo artista


Ingrid Andress
Phoebe Bridgers
Chika
Noah Cyrus
D Smoke
Doja Cat
Kaytranada
Megan Thee Stallion

Miglior Album Pop


Changes — Justin Bieber
Chromatica — Lady Gaga
Future Nostalgia — Dua Lipa
Fine Line — Harry Styles
Folklore — Taylor Swift

Miglior performance Pop solista


Yummy Justin Bieber
Say So Doja Cat
Everything I Wanted Billie Eilish
Don’t Start Now Dua Lipa
Watermelon Sugar Harry Styles

Miglior album dance / electronic


Kick — I Arca
Planet’s Mad — Baauer
Energy — Disclosure
Bubba — Kaytranada
Good Faith — Madeon