Coda di 5 chilometri in aumento, un camion distrutto e due uomini feriti. È il bilancio di un'incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di giovedì 6 maggio lungo la Tangenziale Nord di Milano, altezza Sesto San Giovanni, alle 16.30.

A riferire l'accaduto è il 118 che sul posto è intervenuto con due ambulanze e l'elisoccorso. Il personale sanitario ha subito constatato che nessuno dei due feriti, due uomini di 43 e 48 anni, era in gravi condizioni. Questo nonostante i danni materiali al camion coinvolto.

I due sono stati portati in ospedale, uno a Sesto San Giovanni  in codice verde e l'altro al San Raffaele di Milano in giallo. Per fare i rilievi e comprendere la dinamica sono arrivati anche gli uomini della polizia stradale, comparto Milano. Non è ancora chiaro quanti veicoli sono rimasti coinvolti.

Dalle immagini è evidente che la cabina di guida del tir coinvolto è stata quasi divelta. Probabilmente dal carico stesso del camion.

Serravalle, gestore della Tangenziale, ha fatto sapere che in direzione Nord c'è una lunga coda di oltre 5 chilometri (in aumento). Il traffico rimarrà in tilt fino alla rimozione del mezzo pesante da parte dei vigili del fuoco

In Evidenza