Italy

Grazie a Fenty Rihanna è la cantante più ricca al mondo: la storia del brand a cui deve il patrimonio

Secondo Forbes Rihanna è la cantante più ricca del mondo, con un patrimonio miliardario. Gran parte di questi guadagni, però, non li deve alla sua attività di nel mondo della musica, bensì al lavoro di imprenditrice. Le sue iniziative nel mondo del beauty e della moda si sono rivelate un successo, facendo schizzare le entrate alle stelle.

Rihanna è ufficialmente miliardaria. Forbes ha stimato il suo capitale: la cantante originaria delle Barbados è la musicista donna più ricca del mondo. La sua fortuna ha superato anche quella di Oprah Winfrey, la conduttrice per eccellenza, che si è dovuta accontentare del secondo posto in classifica. La 33enne sembra riesca a trasformare in oro tutto ciò che tocca, non solo in ambito musicale. Qui collaborazioni, singoli e album sono stati sempre un successo, ma anche le iniziative da imprenditrice l'hanno premiata, consentendole guadagni stellari. Mentre le sue idee negli ultimi anni si sono rivelate vincenti sul mercato del beauty, è lentamente uscita dal mercato musicale. Ha preferito dedicarsi quasi esclusivamente a questi altri progetti, che le hanno però permesso di salire in prima posizione sul podio delle donne più ricche del mondo.

Il capitale stellare di Rihanna

La fortuna di Rihanna (il vero nome è Robyn Rihanna Fenty) deriva sicuramente in parte dai social media, che è riuscita a trasformare in una fonte di guadagno notevole grazie ai 101 milioni di follower che la seguono su Instagram. E ovviamente fanno parte del suo patrimonio stellare anche i guadagni dell'attività di musicista. In tutta la sua carriera, cominciata nel 2005 all'età di 17 anni, ha venduto oltre 60 milioni di album. Ormai, però, è assente da tempo dalle scene musicali. Ha invece intensificato la sua attività imprenditoriale, con enorme successo, lanciandosi sia nel mondo della moda che in quello del beauty, che determinano gran parte delle sue entrate.

Risale al 2017 il lancio di Fenty Beauty, nata sulla scia del successo della linea di scarpe Fenty x Puma. La prima linea make up di Rihanna è stata pensata per adattarsi alle esigenze di tutte le donne; si è poi aggiunta Fenty Skin dedicata al mondo della skin care. Al grido di "La bellezza è per tutti" la cantante la messo sul mercato prodotti adatti a tutti i tipi di pelle, da quelle più chiare a quelle più scure, raggiungendo un ampio target di pubblico. Solo il fondotinta, conta oltre 50 tonalità. Allo stesso modo, anche con la sua linea di lingerie si è riproposta di raggiungere ogni tipo di donna, da quella più magra a quella più formosa, in nome dell'inclusività e della normalizzazione di ogni fisicità. Savage x Fenty, questo il nome del suo amatissimo brand di lingerie. Non è andata a buon fine, invece, la collaborazione con il colosso del lusso francese LVMH: la linea di abbigliamento è stata sospesa. Pare che l'impero dell'imprenditrice sia destinato a crescere con la registrazione del marchio Fenty Hair, una linea di prodotti per la cura dei capelli. Ma quindi grazie a tutto questo, quanto vale il patrimonio della pop star? Ebbene, secondo Forbes ammonterebbe a circa un miliardo e mezzo di euro, buona parte derivanti proprio dalla linea di cosmesi.

Fenty, un brand che non conosce crisi

Sul mercato non ce n'è per nessuno. Tante celebrities in questi anni hanno intrapreso la strada del beauty, lanciando delle linee di skin care oppure di make up, ma nessuna ha eguagliato il successo duraturo di Fenty. Kylie Cosmetics di Kylie Jenner, KKW Beauty di Kim Kardashian, Honest Co di Jessica Alba: il marchio di Rihanna li ha battuti tutti imponendosi sia per apprezzamento del pubblico che per guadagni. Neppure la crisi portata dalla pandemia è riuscita ad arrestare questa ascesa. Secondo Forbes, infatti, quasi un miliardo e mezzo di dollari del patrimonio di Rihanna deriverebbero dalla sua azienda di cosmetici Fenty Beauty, mentre circa 270 milioni dalla linea di lingerie Savage x Fenty. Se da un lato i fan sono contenti di tutto questo, dall'altro qualcuno potrebbe lamentare l'assenza della beniamina dalla scena musicale: fare l'imprenditrice la tiene occupata così tanto che non pubblica un album dal 2016.

Football news:

Ansu Fathi: il numero 10 è la pressione, ma giocare a barca significa già essere sotto pressione. Questo è il miglior club del mondo
Pioli ha proposto di vietare il ritorno sul suo mezzo campo dopo aver attraversato la linea centrale, entrare in tempo netto e timeout nel 1 ° tempo
Shaw sostituito nel 1 ° tempo della partita con Aston Villa a causa di un infortunio. Invece è uscito Dalot
Kuman sulla mancanza di gol: abbiamo perso giocatori che sanno segnare molto. Ora paghiamo per questo
Kules, sono pronto. Il Barcellona ha annunciato il ritorno di Fati, che non ha giocato a causa di un infortunio per quasi un anno
Pep Guardiola: certo, ora Chelsea è meglio della scorsa stagione. Con Lukaku, sono diventati ancora più forti
L'edizione più musicale del nostro Travel Show è dalla patria di Tchaikovsky! Qui canzoni popolari e remake della celebrazione di Daniel Medvedev