Il deputatoa proposito della misura che entra in vigore il 6 agosto: "E' un lockdown digitale personale"

“Dopo quello che è accaduto in Aula si sa che Fratelli d’Italia non è favorevole al green pass perché va a minare le libertà personali”. Così il deputato di Fratelli d’Italia Francesco Mollicone a proposito del green pass. “E’ un lockdown personale digitale inquietante, sembra una fiction dove ci sono i cittadini controllati quotidianamente da un drone personale e qualsiasi cosa fanno è sottoposta a un credito sociale che va a diminuire” ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata