Italy

Guida spericolata con droga nell’auto e visita a domicilio di due pusher. Tre denunciati

Una pattuglia di carabinieri impegnata nei controlli nell'Altovicentino

Eroina, cocaina e marijuana. Sono queste le tre sostanze sequestrate in poche ore nel corso del week end dai carabinieri della compagnia di Thiene, a caccia di spacciatori che sono tornati a rifornire il mercato della droga a cielo aperto. In tre distinti episodi sono fioccate tre denunce e una segnalazione, con episodio più eclatante l’inseguimento a una Mercedes avvenuto nella notte tra venerdì e sabato, conclusa con il fermo temporaneo di un cittadino albanese di 25 anni (A.K. le sue iniziali). Il giovane, che trasportava a bordo una coppia di amici, aveva nascosto nell’abitacolo 15 grammi di cocaina e marijuana.

Il terzetto è stato intercettato dai carabinieri della Radiomobile. Una volta notata la Mercedes di alta cilindrata, il conducente avrebbe spinto forte sull’acceleratore, “firmando” così i sospetti sul suo conto. Era evidentemente su di giri, tanto da credere di seminare facilmente la gazzella dei “cc” che invece in breve tempo ha bloccato l’auto, facendo scendere gli occupanti per perquisirli come da prassi.

“Pulita” la coppia di passeggeri, per il proprietario dei veicolo, che vive a Schio, invece scatterà la denuncia per detenzione e spaccio di stupefacenti. Oltre al quantitativo di droga trovato, infatti, da notare come lo stesso fosse già suddiviso in pacchettini preconfezionati, pronti da vendere sul mercato al dettaglio.

Un secondo fatto a caratterizzato il blitz in casa di una coppia di Zugliano, composta da un 40enne – D.N. le iniziali – e da una 36enne – B.D.-, definiti come persone già note alle forze dell’ordine per i trascorsi nel mondo della droga. Nella loro disponibilità, nascosta nell’abitazione, tre involucri che contenevano in tutto 2 grammi di cocaina, poco meno di 3 di eroina e 8 di marijuana. Oltre agli stupefacenti anche del materiale per l’imbustamento. Anche in questo caso le dinamiche riscontrate sono risultate compatibili con lo spaccio, facendo scattare la doppia denuncia per la coppia di conviventi.

Terza e ultima “tappa” dei controlli recenti la perquisizione operata nei confronti di un 43enne di Arsiero, trovato in possesso di una quantità non specificata di eroina. In questo caso si parla di consumo personale, motivo per cui il suo nominativo è stato segnalato al Prefetto di Vicenza. Sarà inserito nella “lista nera” degli assuntori di droga attivi nel Vicentino.

“L’attività svolta – si legge nella nota inviata dal comando thienese di via Lavarone – rientra in una forte intensificazione del contrasto ai fenomeni di consumo e spaccio di stupefacenti su tutto il territorio di competenza anche per dare una risposta a quei cittadini che in maniera incondizionata affidano con fiducia le loro segnalazioni alla centrale operativa del 112 quando notano movimenti sospetti o altre anomalie in città”.

Football news:

Maurizio Sarri: non è il momento di pensare a Lione. Atalanta è molto buona, è difficile giocare contro di loro
De Bruyne non ha intenzione di lasciare Man City, anche se il club viene bandito in Champions League
Zlatan su Rangnik a Milano: Non so nemmeno chi sia
Abraham ha soddisfatto le condizioni per il rinnovo automatico del contratto con il Chelsea fino al 2023
Il candidato alla presidenza di barca Font ha dichiarato che Javi guiderà il club in caso di sua elezione: non possiamo contare su Sethien in futuro
Allie non giocherà con L'Arsenal a causa di un infortunio
Jose Mourinho: credo che il Tottenham possa vincere i trofei davanti a me