Italy

Hamilton ricorda Kobe Bryant: “Lui e Gianna anime speciali. Non li dimenticheremo mai”

Il ricordo di Lewis Hamilton di Kobe Bryant e della figlia Gianna: “Non dimenticheremo mai la loro scintilla”.

ROMA – Il ricordo di Lewis Hamilton di Kobe Bryant e la della figlia Gianna ad un anno dalla scomparsa. Il campione del mondo con un post sui social ha voluto dare un saluto alla stella del basket: “E’ difficile credere sia passato un anno dalla morte di queste due anime speciali. La vita è così preziosa. Non dimenticheremo mai la loro scintilla e che differenza hanno fatto nel mondo. Un pensiero a loro due e a tutte le vite perse in quel tragico incidente, un anno fa in questo giorno“.

Hamilton e Kobe, un rapporto molto forte tra i due

Hamilton e Kobe hanno avuto sempre un rapporto molto forte. La scomparsa ha segnato il pilota di Formula 1 che, nel giorno del suo anniversario, ha voluto ricordare il campione di basket.

Un post sui social in attesa di ritornare in pista. Il britannico nelle prossime settimane scioglierà i dubbi sul suo futuro. Una cosa è certa: il ritorno in pista e una nuova vittoria sarà dedicata a Kobe. Un rapporto tra i due che continua ad essere sempre molto forte.

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Wolff sul rinnovo di Hamilton: “Siamo al lavoro”

Il rinnovo di Lewis Hamilton continua ad essere al centro di molte discussioni. La Mercedes è al lavoro come confermato anche da Toto Wolff. “Lewis in questo momento si trova in America e io in Austria, ma ad un certo punto arriveremo alla fumata bianca. Le trattative sono così, parti da angolazioni diverse, è abbastanza normale. La base del nostro legame professionale è molto forte, abbiamo vinto tanto insieme e vogliamo continuare a farlo. Ma a volte devi discutere le cose nei dettagli. Ci è voluto e ci vuole un po’ di tempo“, le parole del team principal riportate dall’Ansa.

Football news:

Sporting ha esteso il contratto con l'allenatore Amorim fino al 2024. Il club è in testa in Portogallo con un vantaggio di 12 punti
Moreno ha segnato gli ultimi 5 gol del Villarreal nella Liga. Il miglior risultato del club dopo Bakambu nel 2017
Schalke non vince 10 partite e va per ultimo in Bundesliga. Hanno 10 punti in 24 partite
Monchi si è scusato con Koeman per averlo chiamato piagnucolone. Prima di Messi, anche lui si è scusato
Il giocatore della terza divisione del Guatemala è stato squalificato per 5 anni per aver colpito l'arbitro in faccia
Benzema può giocare con Atletico. È tornato nel gruppo Generale del Real Madrid
Leeds Diaz: Ronaldinho è il mio idolo fin dall'infanzia. Ha giocato con gioia e immediatezza