Italy

Harry e Meghan in lockdown a Los Angeles. Gli inglesi: "È il Kharma"

Secondo il sito Bossip la villa di Malibù, Los Angeles, in cui sono andati a vivere i Sussex prima che il Canada chiudesse le frontiere causa Coronavirus "vanta 8 camere da letto, 10 bagni, una splendida piscina all'aperto e un patio, tonnellate di spazi verdi ben curati, un campo da tennis, una cantina per vini, una sala da ballo e un cinema interno e un'area cocktail eleganti". Prima di loro ci ha vissuto Kylie Jenner, la billionaire del clan Kardashian-Jenner e nota influencer con ben 168 milioni di follower su Instagram.

Harry e Meghan, però, non hanno comprato, ma per il momento solo affittato questa magione in cui vivono nel riserbo più assoluto, cercando di evitare i paparazzi. Sempre secondo Bossip infatti "la coppia desidera molta privacy, oltre a un sacco di stanze in cui Archie potrà essere libero di giocare quando inizierà a camminare, proprio come successe a suo padre Harry, cresciuto a Windsor negli immensi appartamenti reali. A suo figlio il Principe vuole garantire lo stesso lusso e gli stessi spazi immensi di cui lui ha goduto da bambino".

Per Meghan Markle, ritornata nella città in cui è nata e cresciuta, si tratta invece di poter esibire tutto quello che è riuscita ad ottenere sposando un reale. "È la sua riscossa sociale. È tornata nella sua città da regina...per le ragazze di qui è un modello da imitare, anche se le femministe sui social dissuadono dal prendere esempio da una donna arrivata al vertice della piramide sociale grazie al matrimonio con un uomo ricco e non per meriti e sforzi propri".

Le critiche ricevute dal suo doppiaggio di un documentario Disney sugli elefanti, con la sua voce giudicata “troppo melensa”, ha rinfocolato in Inghilterra il partito di chi ha molto attaccato la Meghexit e la Duchessa del Sussex in particolare. Sui social si leggono così commenti impietosi su Meghan Markle: "Credeva davvero di tornare a Los Angeles e conquistare Hollywood? Prima di sposare Harry era un’attrice di secondo piano. Se avesse avuto talento non avrebbe avuto bisogno di sposare un principe".

E ancora, a proposito del Coronavirus e del lockdown a cui è stata costretta la California in cui adesso i Sussex risiedono: "Questo si chiama kharma! È tornata a Hollywood proprio ora che le produzioni, causa COVID-19, sono tutte bloccate". E in tanti, ora che il mondo è fermo in attesa che la pandemia passi e sono vietati gli assemblamenti di persone per evitare il diffondersi del contagio, si chiedono ironicamente sui social "che ne sarà della carriera di conferenziere di Harry e di quella di attrice e attivista di Meghan? Proprio ora che dovevano rendersi economicamente indipendenti non possono lavorare...chiederanno un sussidio alla Regina?".

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Football news:

Luis Figo: C'erano molti contendenti per il pallone D'oro, non solo Messi e Ronaldo
Il calciatore più sfortunato della Germania ha segnato per la prima volta in 294 partite. La Chiesa ha persino esemplificato la sua pazienza
I club della Liga il 1 ° giugno riprenderanno l'allenamento collettivo
Il Barcellona ha rifiutato di lasciare Fati alla Juventus in cambio di Pjanić
Parte delle partite di APL si terrà in neutro stadi. Liverpool non giocherà in casa fino alla registrazione del campionato
La Liga vuole iniziare una nuova stagione a settembre con il riempimento delle tribune del 30%
Guida APL esclude la possibilità di annullare la partenza in questa stagione