This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

I borghi più belli e più cari in cui comprare casa in Italia

Lo rivela una recente analisi di Immobiliare Insights: in testa alla classifica due località in Campania. La regione più rappresentata? La Liguria

Bellissimi, ricchi di fascino, di storia e di scorci mozzafiato. Sono i borghi italiani, che spesso rappresentano il sogno immobiliare nel cassetto per molti cittadini. Un desiderio, appunto, perché il costo delle abitazioni in alcune di queste località, potrebbe non essere alla portata delle tasche di tutti. Una recente indagine di Immobiliare.it ha infatti messo in luce quanto può costare un ritiro a vita privata in questi piccoli gioielli urbani (e per una carrellata delle case in vendita si può dare un’occhiata anche all’approfondimento del Magazine ufficiale di Immobiliare.it).

Abitare nei borghi più belli d’Italia, da Nord a Sud

L’analisi, che ha tenuto conto soltanto dei borghi inseriti nell’elenco dell’Associazione Borghi più belli d’Italia”, ha evidenziato che i centri più cari per comprare una casa da “asceta-chic” si trovano in Campania: sono Atrani e Conca dei Marini: tra i vicoletti caratteristici di questi due centri in media vengono richiesti rispettivamente 6.000 e poco meno di 5.800 euro al metro quadro.

Accanto al mare non può certamente mancare la montagna: Castelrotto (Kastelruth) in Trentino-Alto Adige occupa il terzo posto di questa specialissima classifica. Per comprare casa qui, infatti, occorrono circa 5.500 euro al metro quadro.

La Liguria merita una menzione speciale, perché è rappresentata da addirittura 9 borghi: Laigueglia, La Serra- Tellaro, Noli, Borgio Verezzi, Cervo, Vernazza, Moneglia, Diano Castello e Taggia. Tra le spiagge della Riviera il budget richiesto da questi borghi oscilla tra la media di 4.900 euro e i 2.800 euro al metro quadro.

A rappresentare Lombardia e Piemonte, invece, in classifica ci sono rispettivamente Gardone Riviera e Orta San Giulio. Nel primo caso, per un’abitazione servono in media 3.100 euro al metro quadro. Leggermente più economico il comune sulle sponde del Lago d’Orta: poco più di 2.700 euro al metro quadro.

Infine, chiude la classifica il borgo di La Maddalena: per una casa nel comune all’interno della celebre area marina protetta servono circa 2.600 euro al metro quadro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

Cambiare casa con un mutuo in corso: 3 possibili soluzioni

next