Italy

I migliori aspiratori per punti neri 2020: classifica e recensioni

classifica aspiratori per punti neri

L'aspiratore per punti neri, conosciuto anche come pore vacuum, serve a purificare i pori della pelle e a rimuovere i punti neri, senza farsi male, garantendo una pulizia più profonda del viso.

Smog, cattive abitudini alimentari, sebo, sudore e stress possono favorire la formazione di comedoni, in particolare su naso e mento, che possono essere eliminati.

Questi aspiratori elettrici sono un rimedio davvero efficace e sono pensati soprattutto per un uso casalingo. Sono dotati di testine intercambiabili e possono avere diversi livelli di aspirazione in modo da rimuovere punti neri e altre impurità come acne, cellule morte e sebo in eccesso.

Dopo una pulizia del viso più approfondita, fatta in casa o dall'estetista, potrete usare questo dispositivo per la vostra skin care anche tutte le settimane in modo da avere una pelle del viso pulita, sana e liscia e mantenere i risultati più a lungo.

Rispetto ai metodi tradizionali di pulizia del viso, gli aspiratori elettrici per punti neri utilizzano una tecnologia di aspirazione a vuoto, non dannosa per la pelle, che crea un vuoto d'aria attorno alla zona da purificare estraendo i comedoni in modo delicato, ma deciso. Infatti i punti neri, per essere rimossi in modo sicuro, non andrebbero mai spremuti con le mani o con la pinzetta, come spesso accade, bensì aspirati.

In commercio esistono diverse tipologie con diverse potenze di aspirazione, regolabili in base al tipo di pelle, e testine di varie dimensioni con azione esfoliante, per purificare, levigare e rassodare la pelle.

Nella nostra guida vedremo quali sono i migliori aspiratori per punti neri da acquistare in base recensioni, marca, livelli di aspirazione, testine aspiranti, funzioni extra e prezzi.

I 12 migliori aspiratori per punti neri

L'aspiratore per punti neri è il rimedio migliore per chi soffre di impurità della pelle e vuole avere un viso sempre liscio e pulito. Molti modelli sono dotati di più tipologie di testine in modo da purificare tutti i tipi di pelle da comedoni, cellule morte e acne.

Ecco una classifica dei migliori estrattori per punti neri con relative recensioni e caratteristiche tecniche.

1. Mosen Aspiratore per punti neri – 5 testine

L'aspiratore per punti neri Mosen è il migliore dispositivo per estrarre i comedoni e purificare la pelle. Questo modello sfrutta un'ottima tecnologia con aspirazione a vuoto che favorisce il miglior assorbimento possibile dei punti neri, senza usare sostanze nocive.

Potenza di aspirazione massima di 60KP, regolabile, per una rimozione più accurata di punti neri e acne. Tramite il display a LED potrete controllare livello di aspirazione e di carica. La batteria integrata da 440 mAh assicura un utilizzo fino a 150 minuti per ricarica.

Questo purificatore di pori è perfetto per la skin care e serve a liberarsi dai problemi di acne, sebo in eccesso, cellule morte e punti neri. Dopo un utilizzo di circa 3-4 settimane è capace di restituire una pelle soda e liscia, priva di impurità.

Pensato per diversi tipi di pelle, può essere utilizzato in 4 differenti modalità di lavoro: secca, neutra, oleosa e calda. In più, sfruttando la funzione Hot a una temperatura di 45°, ad esempio, potrete simulare lo stesso effetto di un impacco caldo, favorendo l'apertura dei pori prima dell'estrazione.

All'interno della confezione troverete 5 testine aspiranti rimovibili e intercambiabili con forme diverse, ognuna pensata per una diversa esigenza: pulizia di pelli sensibili, grasse, normali o miste, azione esfoliante e rimozione di piccole rughe.

Mosen suggerisce di effettuare un test preliminare sulla parte del viso desiderata da eseguire con un aspirazione minima per pochissimi secondi. Prima di usare l'aspiratore per i punti neri si consiglia di favorire la dilatazione dei pori con vapori o un asciugamano caldo in modo da assicurarsi la massima efficacia.

Altre informazioni utili: dimensioni 175 x 49 x 57 mm, tempo di ricarica 12h e peso 150 grammi.

2. Moin estrattore punti neri – 5 testine

Moin Blackhead Remover offre un'ottima soluzione contro i punti neri, pelle morta e acne. Questo dispositivo elettronico in ABS è caratterizzato da una ventosa aspirante ad alta potenza massima di 60 KPA.

Un estrattore perfetto per avere una pelle sempre pulita e sana grazie alle 3 modalità di assorbimento e ai 4 beccucci di dimensioni diversi. Potrete decidere la dimensione e la forma migliore più adeguata per l'area da sottoporre al trattamento.

Ecco nel dettaglio quali sono le testine incluse nella confezione e come usarle.

Quella più piccola e rotonda offre una moderata potenza di aspirazione ed è indicata per pelli miste o normali, invece, quella più grande assicura ottimi risultati per pelli grasse o punti neri più ostinati.

La testina ad aspirazione ellittica invece permette di arrivare anche nelle zone più strette come le ali del naso ed è utile anche per il rassodamento della pelle. Per concludere la testa con beccuccio sottile che aiuta a rimuovere i residui di cellule morte e ad avere una pelle ancor più pulita.

La ricarica mediante USB permette di ricaricarlo facilmente e di portarlo anche in viaggio. Una carica completa richiede circa un'ora e la durata è di circa 180 minuti.

Per un utilizzo ottimale si consiglia di lavare il viso, tamponarlo con un asciugamano morbido e prima di iniziare sottoporre al vapore l'area desiderata per qualche minuto.

3. Frohmen purificatore pori – 5 sonde

Il Frohmen Pore Vacuum assicura un'ottima rimozione dei comedoni grazie ad una tecnologia del vuoto avanzata che pulisce a fondo la pelle grazie alle 5 diverse sonde intercambiabili.

Oltre a purificare la pelle dalle impurità è anche capace di detergere il viso restituendo un meraviglioso effetto rassodante. Un utilizzo costante di questo dispositivo riesce anche a ridurre le rughe più piccole.

La potenza di aspirazione massima è di 60 Kpa, in più vengono forniti anche 7 aghi per l'acne.

All'interno della confezione sono incluse 10 filtri di ricambio e 5 testine sostituibili per le diverse parti del viso. Il dispositivo permette di regolare fino a 5 livelli di potenza di aspirazione: il primo è perfetto per pelli più sensibili, il secondo è pensato per quelle secche, il terzo è il più indicato per pelli normali e gli ultimi due assicurano ottimi risultati per pelle mista o grassa.

Il dispositivo è leggero e portatile, si ricarica con USB e la batteria ha una durata di 180 minuti.

4. Xpreen estrattore di comedone – 4 testine aspiranti

L'aspiratore di comedoni Xpreen è progettato per purificare la pelle dai punti neri e conferire morbidezza alla pelle.

L'estrattore è regolabile ed è munito di tre livelli di aspirazione -morbido, normale e forte, e si adatta ad ogni tipo di pelle. Le quattro testine riescono ad aspirare i punti neri, rimuovere la pelle morta, purificare e ridurre il sebo in eccesso.

Questo dispositivo utilizza una tecnologia di aspirazione a luce Blu ideale per combattere l'acne, questo sistema infatti riduce le secrezioni e le eventuali infiammazioni dovute ai brufoli.

La batteria al litio è a carica rapida durevole.

5. Mosen BH02 – 4 sonde per i punti neri

Il Mosen BH02 ha un design compatto ed elegante e si avvale di una tecnologia di aspirazione sottovuoto avanzata con potenza massima superiore ai 60 Kpa.

Questo aspiratore per punti neri Mosen è perfetto per rimuovere punti neri, sporco, pelle morta e grasso. Oltre a purificare la pelle e a debellare i punti neri, ha anche proprietà leviganti e rassodanti.

La batteria 500 mAh consente di tenerlo in funzione anche per due ore consecutive.

Questo modello presenta 4 sonde per aspirare e 3 livelli di potenza, potrete regolarli in base alla necessità e alla zona da trattare.

Grazie al display LED potrete tenere sempre sotto controllo lo stato della batteria e il livello di aspirazione che state adoperando.

6. Turata Pore Vacuum – 4 testine

Corpo smeraldo, design ergonomico e 4 testine aspiranti sono i pregi dell'aspira punti neri Turata, un prodotto molto silenzioso e pratico da usare.

La batteria è a litio ricaricabile mediante usb e riesce a offrire prestazioni fino a 4 ore con una sola carica, in più la modalità stand-by aiuta a prolungare il suo funzionamento.

Questo modello è caratterizzato da tre diverse modalità di potenza di aspirazione e 4 diverse sonde rimovibili, da utilizzare in base a risultato da ottenere e tipo di pelle da trattare.

La testina più grande rotonda è utile per impurità più persistenti e va usata con maggiore cautela, quella piccola con aspirazione centrale, invece, è pensata per pelli secche o normali. La sonda ovale, invece, permette di estrarre i comedoni senza irritare le pelli sensibili e si utilizza principalmente per le zone adiacenti al naso. Per finire la testina microcristallina che è molto più efficace per aspirare le cellule morte.

Turata consiglia di applicare una maschera fresca o il ghiaccio sulla zona della pelle trattata e attivare la funzione con luce blu per ottenere il miglior risultato possibile.

7. Donier estrattore elettrico con 6 sonde

Il purificatore pori Donier multifunzione è il miglior aspiratore per punti neri per rapporto qualità-prezzo.

Impugnatura ergonomica ed efficace per rimuovere in modo sicuro punti neri e impurità della pelle. Questo modello a tre livelli di regolazione include ben tre testine con funzioni e forme differenti. Lo schermo LED è utile per verificare la potenza di aspirazione e lo stato della batteria in modo da ricaricarlo all'occorrenza.

La molteplicità delle sonde aspiranti è il suo punto forte perché lo rende idoneo a diversi tipi di pelle e zone da trattare.

8. Fitfort aspiratore con 4 testine

Il modello Fitfort è il più efficace estrattore di punti neri grazie ai 5 livelli di potenza di aspirazione, indicato anche per una pulizia del viso più profonda.

Oltre a ridurre i fastidiosi inestetismi della pelle come brufoli e punti neri riesce anche a levigare la pelle e ridurre le rughe, senza danneggiare l'epidermide.

Anche questo dispositivo di bellezza è munito di comodissimo schermo a LED che consente di gestire le diverse modalità di potenza e verificare lo stato della batteria. Quest'ultima è a litio e si ricarica mediante cavo USB, ha una durata di circa 6 ore e un tempo di ricarica di circa 2 ore.

I livelli di potenza 1 e 2 sono ideali per chi ha una pelle secca, il terzo, invece, è perfetto per le pelli normali. Gli ultimi due livelli servono in caso di pelle molto grassa e il quinto se la pelle presenta pori molto larghi.

9. Bonloe con 4 testine per rimuovere i punti neri

L'aspiratore Bonloe per purificare la pelle utilizza un accurato sistema di compressione a caldo perfetto per favorire la dilatazione dei pori prima dell'aspirazione.

Un sistema a 3 intensità di aspirazione – Oily, Neutr e Dry, che pulisce, leviga e ravviva la pelle con potenza massima di circa 63 KPA. Le tre modalità assicurano il miglior risultato possibile con pelli secche, grasse, sensibili e sottili.

L' estrattore è dotato di 6 testine di diverse dimensioni che garantiscono un'ottima versatilità del prodotto: potrete utilizzarlo in diverse zone e per differenti tipologie di pelle.

La batteria si ricarica con cavo USB, il livello è verificabile mediante display LED digitale e la capacità è di 500 mAh: una lunga durata fino a 120 minuti.

10. Armyu estrattore di comedoni a 6 testine

Armyu è invece l'opzione più conveniente che permette di effettuare una corretta pulizia del viso grazie alle 6 testine sostituibili. Ogni testina è pensata per un uso differente e potrete scegliere quella migliore per la zona da pulire o per la pelle da trattare.

Le tre intensità di potenza sono regolabili e potrete selezionare quella più giusta in base alle vostre esigenze.

Questo pore vacuum non solo vi aiuterà a rimuovere cellule morte, comedoni e brufoli, ma sarà un valido alleato per la vostra skin care grazie al quale rassodare e levigare la pelle.

La batteria è ricaricabile e una carica dura circa 180 ore.

11. Hotlea pulitore di pori con 5 sonde aspiranti

Estrattore punti neri Hotlea con tecnologia di riscaldamento a micro-pompa per un'aspirazione dei comedoni senza danneggiare la pelle.

Questo dispositivo di bellezza è molto silenzioso, ha display a LED e offre tre livelli di pulizia. La confezione inoltre include ago, maschera per liberarsi dei punti neri e spazzola per lavare il viso.

I 3 tipi di intensità si regolano e il livello di aspirazione più potente è di circa 63 KPA, da usare per pelli molto grasse e punti neri ostinati.

12. Ekupuz con 5 testine per purificare la pelle

Design elegante e compatto per l'estrattore elettrico Ekupuz un efficace dispositivo per prendersi cura della propria pelle e purificarla.

Questo modello con ricarica usb utilizza la tecnologia di aspirazione sottovuoto in modo da aspirare le impurità e i punti neri, senza danneggiare la pelle.

Il display rende il suo utilizzo molto più semplice e vi permetterà di verificare stato della batteria e livello di aspirazione in utilizzo. Il livello uno è indicato per la pelle grassa, il 2 per pelli normali e il 3 in caso di eccessivo sebo.

Come scegliere il miglior aspiratore per punti neri

L'aspiratore per punti neri funziona molto bene ed infatti è un'alternativa molto più sicura dei tradizionali rimedi per pulire il viso.

Prima di acquistare l'estrattore elettrico, però, assicuratevi che quest'ultimo presenti tutte le caratteristiche necessarie e che riesca a rispondere alle vostre esigenze.

In più cercate sempre di abbinare al suo utilizzo altre buone abitudini come detergere spesso la pelle, fare almeno una maschera purificante a settimana, bere molta acqua e fare una sana alimentazione. Tutte queste pratiche vi aiuteranno a prevenire la formazione dei punti neri e delle impurità e vi permetteranno di avere una pelle sana e pulita.

Tipologie di testine

Non pensate che il numero di sonde sia una sorta di sfida tra brand: ognuna ha la sua utilità ed è pensata per uso specifico e per i diversi tipi di pelle. Le testine di ricambio, infatti, si differenziano per forme e dimensioni diverse e vanno utilizzate in base alle necessità.

Insomma, sonde diverse per pressioni, pelli e usi diversi.

Vediamole nel dettaglio le principali tipologie che potrete trovare all'interno del vostro purificatore di pori elettrico.

I diversi brand spiegano la funzione di ciascuna testina, quelle appena illustrate sono le sonde standard, perciò prima di acquistare o usare il prodotto leggete attentamente le indicazioni sulla confezione.

Potenza di aspirazione

Come avrete notato dalla classifica dei migliori aspiratori per punti neri ogni articolo è caratterizzato da diversi livelli di aspirazione: ad ognuno corrisponde una diversa potenza, misurata in KPA. Ogni modello ne presenterà almeno due: uno più delicato e l'altro più potente per rimuovere le impurità più insistenti.

Ma perché è importante questa caratteristica e a che serve? Iniziamo col dire che questi dispositivi per la pulizia del viso sono pensati per essere usati su tutti i tipi di pelle. In effetti per quelle sensibili non si potrà adoperare lo stesso livello di potenza necessario per purificare le pelli grasse.

Prima di acquistare il prodotto perciò leggete bene le specifiche tecniche e capite quale potenza di aspirazione è più indicata per la vostra pelle e quale è la migliore per debellare punti neri insistenti.

Praticità d'uso

Alcune caratteristiche vi renderanno il processo di aspirazione molto più semplice. Una di queste è proprio l'impugnatura che deve essere ergonomica in modo da favorire il movimento della mano durante la pulizia del viso. Questo vi permetterà di non stancare eccessivamente il braccio durante il processo di purificazione.

Come tutti i sistemi di aspirazione anche questo si avvale dell'utilizzo di filtri che servono ad impedire alle impurità di infiltrarsi nel dispositivo, danneggiando la pompa di aspirazione. Per ottenere il miglior risultato possibile ed evitare problematici depositi di residui ricordatevi di pulirlo frequentemente e informatevi sul numero di filtri presente nella confezione.

Accertatevi anche che la batteria sia molto duratura, soprattutto per le prime sessioni: non sapete quanto tempo ci vorrà per completare il processo di purificazione. Una batteria potente, che dura diverse ore anche in funzionamento continuo, vi permetterà di caricare con minor frequenza il dispositivo, allungandone anche il ciclo di vita. Ancor meglio se l'estrattore di punti neri presenta l'opzione stand by, che metterà lo strumento in pausa all'occorrenza. La batteria normalmente è al litio e si ricarica semplicemente tramite cavo USB, un sistema di alimentazione semplicissimo e perfetto anche da portare in viaggio.

I  modelli più tecnologici e smart sono abbinati ad un'app da scaricare sullo smartphone. Attraverso l'applicazione potrete inviare immagini o video sul telefono in modo da effettuare una pulizia del viso molto più meticolosa.

Funzioni extra

Tra gli optional aggiuntivi, quasi sempre presenti, il display LED, un piccolo schermo che si trova sul corpo del dispositivo elettronico grazie al quale potete verificare alcune importanti informazioni, come lo stato della batteria e il livello di aspirazione selezionato.

La luce blu, utilizzata da alcuni brand, è una tecnologia molto efficace contro l'acne proprio perché ha la funzione di ridurre le secrezioni della pelle, un sistema che vi permetterà di ridurre il sebo in eccesso e le infiammazioni causate dai brufoli.

Un'altra funzione extra è quella Hot prevista da alcuni prodotti, l'aspiratore punti neri Mosen ad esempio, che permette di simulare una sorta di impacco caldo per la pelle. L'aumento della temperatura infatti riscalda il viso, dilatando i pori.

Molto apprezzata dagli utenti anche la testina esfoliante, non sempre inclusa, che permette appunto di esfoliare la pelle, purificarla anche dalle cellule morte, regalando luminosità al viso.

Per concludere l'ago per l'acne, uno strumento di bellezza per le più esperte, che grazie alla sua struttura può aiutare a rimuovere punti neri e brufoli.

Alimentazione

Il funzionamento può essere a corrente, in questo caso andrà collegato mediante il filo alla presa elettrica, oppure con batteria integrata. La maggior parte dei modelli adottano questo secondo sistema, molto più pratico perché li rende portatili. La batteria infatti si ricarica con cavo USB e la carica, generalmente, assicura un'autonomia minima di circa 150 minuti.

Pulizia

Ogni strumento che viene a contatto con la nostra pelle deve sempre essere ben pulito, sia prima che dopo l'utilizzo. Lo sporco può depositarsi sia nel beccuccio che nel filtro e, per evitare spiacevoli infezioni di natura batterica, vi consigliamo di pulirli ad ogni trattamento.

Questi piccoli apparecchi si smontano facilmente, proprio per assicurarvi la migliore pulizia possibile: lavate la destina con detergenti igienizzanti, estraete il filtro e pulitelo -o cambiatelo nel caso in cui fosse usurato, per finire aprite il piccolo serbatoio e svuotatelo.

La manutenzione è molto semplice e veloce perciò effettuatela al termine di ogni seduta in modo da prolungare la vita del prodotto e preservare il suo funzionamento.

Come usare l'aspiratore per i punti neri

In generale il funzionamento dell'estrattore elettrico è molto semplice, tuttavia, prima di utilizzarlo ci sono alcuni step preparatori da compiere in modo da rendere più efficace il trattamento e altri invece successivi alla pulizia del viso.

I punti neri si formano all'interno dei pori della pelle e per permettere al dispositivo di aspirarli più facilmente, senza lasciare segni o arrossamenti, è bene avvalersi di qualche piccolo rimedio.

Per concludere prima di usare l'aspiratore per punti neri, ricordate sempre di detergere il viso con acqua calda in modo da far dilatare i pori prima dell'aspirazione e favorire la fuoriuscita delle impurità senza far arrossare il derma. Per un risultato ancor più duraturo, ricordatevi sempre di abbinare all'uso dell'aspiratore una skin routine corretta e una sana alimentazione.

Football news:

L'ex presidente del Barça Laporta parteciperà alle nuove elezioni
Antonio Cabrini: Maradona sarebbe ancora vivo se giocasse per la Juventus. L'amore di Napoli è stato forte ma malsano
Ferguson sulla carità di Rashford: fantastico per un giovane. Questo è lui che dovrebbe darmi qualche consiglio
Giocatore di Preston, due volte потрогавшего avversario per i genitali, squalificato per 3 partite per il comportamento aggressivo
Direttore di Atalanta: Miranchuk va tutto bene, non ci sono sintomi di coronavirus
Covid deride il campionato di Lettonia: la squadra è uscito solo 8 persone (ma la partita non è ancora finito)
Gerard Piqué: speriamo tutti che messi rimanga nel Barça