This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Il Bologna ufficializza l’acquisto di Nicolas Viola, potrebbe esordire già contro il Milan

Il Bologna ha piazzato un colpo di mercato. Il club rossoblu ha tesserato l’ex centrocampista del Benevento Nicolas Viola, che era senza squadra. Viola è stato acquistato perché il Bologna ha perso per 4 mesi Kingsley e sarà subito a disposizione di Mihajlovic, che lo convocherà per il match con l Milan della 9a giornata.

Il Bologna ha ufficializzato l'ingaggio di Nicolas Viola. L'ex centrocampista del Benevento era a spasso, dopo aver superato le visite mediche che ha fatto martedì è diventato a tutti gli effetti un calciatore rossoblu. Il club del presidente Saputo è stato costretto a ricorre al mercato degli svincolati a causa dell'infortunio di Kingsley, che per via di un infortunio al perone dovrà stare fuori per quattro mesi. Questo il comunicato con cui il Bologna ha annunciato Viola: "Il Bologna Fc 1909 comunica di avere acquisito il diritto alle prestazioni sportive del centrocampista Nicolas Viola. Rifinisce con classe, segna spesso e si conferma anche nell’ultimo campionato, quando nel girone di ritorno è fra i migliori per rendimento di tutta la Serie A".

Giocatore di talento, Nicolas Viola ha 32 anni ed ha avuto un'ottima carriera, che ha sviluppato tra Serie A e Serie B. Ha iniziato con la Reggina, la squadra della sua città con cui ha giocato anche il fratello, Viola ha poi vestito le maglie del Palermo, della Ternana e del Novara prima di passare al Benevento, con cui ha disputato quattro annate e mezza molto intense. Perché Viola ha conquistato da protagoniste le due promozioni in Serie A, e ha disputato nella massima serie due buone stagioni, abile rigorista, ha segnato 7 gol in A con il Benevento e in carriera complessivamente 47 reti.

Viola, che ha firmato un contratto fino a giugno del 2022, oggi ha svolto il primo allenamento agli ordini di Sinisa Mihajlovic e con i suoi nuovi compagni, è stato tesserato e quindi sarà subito a disposizione del tecnico serbo che di sicuro lo inserirà nell'elenco dei convocati del prossimo match di campionato che il Bologna disputerà sabato prossimo (alle 20.45) contro il Milan.