Italy

Il "Cocoricò" diventa "Cocco" in vista della riapertura

Lavori di ristrutturazione in vista della riapertura. Foto @RivieraDiscoteche
Lavori di ristrutturazione in vista della riapertura. Foto @RivieraDiscoteche

Il Cocoricò, famoso locale sulle colline riccionesi, si prepara alla riapertura a pasqua, con una nuova gestione e un nuovo nome. La discoteca aveva chiuso per fallimento a giugno 2019 per via di contenziosi con il fisco e vicissitudini giudiziarie. Una situazione che aveva portato la discoteca ad un temporaneo stato di abbandono e alla vendita all'asta, da parte del Tribunale Fallimentare, dei marchi più famosi per sanare il debito.

La nuova gestione, a cura di Enrico Galli e Antonella Bonicalzi, ha preso in mano la proprietà del locale e si è occupata dei lavori di ristrutturazione per portare la discoteca agli antichi splendori, ma non ha acquisito i diritti del marchio. Da qui la decisione di rinominare il locale "Cocco", in vista della riapertura per il 12 aprile.