Italy

Il comandante del peschereccio preso a colpi di mitra denuncia i libici: "Urlo di notte"

Giuseppe Giacalone, il comandante del peschereccio Aliseo, descrive quello che è successo il 6 maggio scorso, quando una  motovedetta della Guardia costiera libica, la Ubari 660, ha sparato contro la sua imbarcazione mentre si trovava in acque internazionali per una battuta di pesca. Lo ha colpito di striscio alla tempia. Un’ora e mezza di mitragliamento. Ora urla di notte, non vuole andare a lavorare, ha perso serenità. Per questo Giacalone ha deciso di presentare denuncia contro il comandante della motovedetta libica. "Mai c'era stato un procedimento penale a carico di un libico", sottolinea il legale Walter Marino. 

di Alessandro Puglia 

Football news:

I giudici della Premier League hanno raccomandato di non assegnare un calcio di rigore discutibile, come alla Sterlina in semifinale di Euro 2020
Chelsea ha offerto oltre 100 milioni di euro e Marcos Alonso per Lukaku. L'Inter ha rifiutato di vendere il belga
Shomurodov sul passaggio a Roma: farò del mio meglio per mostrare le mie abilità in uno dei più grandi club del mondo
Roma ha acquistato Shomurodov per 17,5 milioni di euro da Genoa
Monaco ha acquistato il centrocampista di Lione Lucas per 12 milioni di euro
Aldridge sul nuovo contratto Manchester United e Sulscher: i tifosi del Liverpool, Chelsea e City gioiscono
Mbappé non lascerà il PSG quest'estate, ma anche i negoziati sul nuovo contratto non conducono (Le Parisien)