Italy

Il messaggio di Pirlo al calcio italiano: “Seconde squadre? Le società devono aprire la mente”

"Era importante affrontare la partita con la giusta attenzione". Andrea Pirlo è soddisfatto per aver raggiunto la semifinale di Coppa Italia, dove troverà l'Inter. L'allenatore della Juventus ha parlato al termine della gara contro la SPAL ai microfoni di RaiSport e si è soffermato sull'importanza delle seconde squadre per far crescere i giovani e farli misurare con un campionato importante come quello di Lega Pro: "La Juventus è stata la prima e unica società a fare la seconda squadra, è stata una scelta azzeccata. Bisognerebbe aprire un po' la mente alle altre società, sarebbe importante ci fossero altre seconde squadre in C".

In merio all'esordio dal 1′ di Nicolò Fagioli il tecnico bianconero ha dichiarato: "Ragazzo interessante, può fare il regista perché è più portato alla costruzione del gioco. Non ha il fisico della mezz'ala ma ha grande visione e si prende le responsabilità. Stasera ha fatto bene, ma non diamogli pressione".

Sul percorso che farà in campionato la Vecchia Signora Pirlo ha affermato: "Nel primo anno che sono arrivato io non siamo stati in testa e abbiamo sempre inseguito ma alla fine abbiamo vinto. Il  cammino dipende solo da noi". 

(in aggiornamento)

Football news:

Gattuso multato per blasfemia a 3 migliaia di euro
Burnley chiedera ' 50 milioni di sterline per Pope. Il portiere è Interessante per Tottenham
Il centrocampista Gladbach Neuhaus vorrebbe andare a Liverpool, il suo ritiro - 40 milioni di euro. È improbabile che il Bayern combatta per un giocatore
Sampaoli ha guidato Marsiglia. Contratto - fino al 2023
Carlos Bianchi: il PSG può segnare il Barça 5-6 gol nella partita di ritorno Champions League
Il direttore dello Shakhtar Srna ha commentato i risultati del sorteggio di 1/8 di finale di Europa League, che i minatori giocheranno con il rum
L'attaccante Eintracht Silva ha segnato il 19 ° gol in Bundesliga. Levandowski-26 gol, Holand-17