Italy

Il sottufficiale della Guardia Costiera è morto per un violento trauma

"Il sottufficiale della Guardia Costiera è morto per un violento trauma", questo il risultato dell'autopsia effettuata sul corpo di Aurelio Visalli.

Aurelio Visalli cognato

I risultati dell’autopsia hanno rivelato le cause della morte di Aurelio Visalli. Il sottufficiale della Guardia Costiera che ha perso la vita in mare sabato 26 settembre a Milazzo per salvare due giovani non è deceduto per annegamento, bensì a causa di un violento trauma causato dall’impatto con un’onda.

I risultati dell’autopsia su Aurelio Visalli

L’esame autoptico sul sottufficiale della Guardia Costiera è stato effettuato ieri martedì 29 settembre presso la camera mortuaria dell’ospedale di Milazzo dal medico legale incaricato dalla procura di Barcellona Pozzo Di Gotto, la dottoressa Elvira Spagnolo Ventura, insieme al professor Alessio Asmundo, consulente dei familiari della vittima.

La causa della morte di Aurelio Visalli, secondo i risultati dell’autopsia, sarebbe stato un violento scontro con il fondale marino generato a seguito del forte impatto del corpo con un’onda.

Il trauma e le ferite sono state fatali per il sottufficiale eroe, che si era precipitato in mare per salvare due giovani in difficoltà, uno dei quali ha commentato la vicenda sui social con un post che ha generato non poche polemiche.

Una figura di uomo esemplare“, ha commentato Sebastiano Campanella, legale della famiglia Visalli. “L’autopsia ha offerto dati importanti, ma siamo ancora all’inizio di un percorso, vogliamo che si faccia piena luce su questa vicenda, soprattutto sulla gestione dell’operazione di salvataggio“.

La salma verrà adesso restituita ai familiari per lo svolgimento dei funerali, che si terranno presso il duomo di Milazzo.

Nata a Palermo, classe 1998, è iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Collabora con itPalermo e Mediagol.it.


Contatti:

Contatti:
Chiara Ferrara

Nata a Palermo, classe 1998, è iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Collabora con itPalermo e Mediagol.it.

Leggi anche

obbligo mascherina fuori scuola piemonte

Cronaca

Il governatore del Pimeonte Alberto Cirio vorrebbe disporre l’obbligo della mascherina anche fuori da scuola.

meteo prossimo weekend

Cronaca

Alta pressione e tempo soleggiato in Italia per le prossime 48 ore, ma a partire da venerdì nuove perturbazioni investiranno le regioni del Nord.

In provincia di Ragusa una finestra è crollata a scuola su una studentessa: ferita alla testa

Cronaca

In un Istituto Musicale di Modica una studentessa è stata ferita alla testa da una finestra crollatale addosso.

aria inquinata città

Cronaca

L’85% delle città in Italia presenta livelli di aria inquinata spaventosi. Milano la peggiore, mentre in Sardegna si trova la città più virtuosa.

Football news:

Hans-Dieter Flick: il Bayern ha giocato bene in difesa e ha lasciato poco a Eintracht
AJAX con il punteggio di 13:0 ha battuto Venlo. Questa è la più grande vittoria nella storia di Heredivizi
Messi non segna il Real Madrid dopo aver lasciato Ronaldo in Juve. Nell'ultimo Clasico prima del trasferimento hanno segnato entrambi
Sergio Ramos: rigore netto, sono stato preso. È ingiusto condannare l'arbitro
Ronald Kuman: non capisco var, sta lavorando contro di noi. Il barcellona non merita queste sconfitte
Griezmann non ha fatto un'azione efficace in cinque partite a Kuman
L'ex arbitro Anduhar Oliver ritiene che l'arbitro non avrebbe dovuto assegnare un rigore alla porta del Barça a clásico