Italy

Ilaria Capua a La7: “Chi non si vaccina rischia il ‘long covid’, cioè danni a lungo termine anche sul sistema nervoso centrale”

Noi dobbiamo vaccinarci contro il covid, perché abbiamo lo strumento per evitare il crollo del sistema sanitario. Se non ci vacciniamo, rischiamo che dopo l’estate ricominciamo da zero. Nessun Paese può permettersi questo“. È l’allarme lanciato a “Dimartedì” (La7) da Ilaria Capua, direttrice dell’One Health Center dell’Università della Florida, commentando i dati relativi alle dose rifiutate del vaccino Astrazeneca (un milione e 500mila, cioè il 22,3%).

La virologa spiega: “Purtroppo paradossalmente gli indecisi sui vaccini sono determinanti, proprio come avviene nelle elezioni politiche. In questo caso, l’indeciso è soltanto una pedina, che non si difende come dovrebbe e che diventa uno strumento di diffusione dell’infezione. E non solo: chi non si vaccina rischia maggiormente di infettarsi e di sviluppare il ‘long covid’, di cui si parla poco. Dopo altre pandemie, come ad esempio la Spagnola, ci sono state ripercussioni a lungo termine sulla salute delle persone colpite, come quelle sul sistema nervoso centrale. Il virus può avere complicazioni ed effetti a lungo termine che non siamo ancora in grado di definire – conclude – Anche solo per questo, le persone si devono vaccinare, altrimenti rischiamo di tornare a una situazione di grandissima crisi. L’alto numero delle dosi rifiutate di Astrazeneca? Ci costerà cifre immense, perché alcune di quelle persone che hanno respinto il vaccino si ammaleranno e quindi andranno a sovraccaricare un sistema che adesso sta tirando il collo fuori dall’acqua, con il lento calo dei decessi e la diminuzione dei contagi. Non possiamo rischiare che questa tendenza si inverta di nuovo”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Football news:

I tedeschi hanno dominato il Portogallo nello stile del top club-hanno distrutto i trasferimenti a Gozens e hanno soddisfatto Bjelsa e Conte
Ronaldo ha il più alto xG in euro senza tener conto dei calci di rigore - 2,17 a seguito di 2 turni
A 16 ha avuto un incidente e ha rotto le vertebre, a 17 è il giocatore più giovane nella storia Dell'Euro. La storia di Katsper Kozlowski
Enrique sulle parole di Ferran Torres sul fatto che i difensori della Spagna mangeranno Levandowski: ha molto da imparare. Ad esempio, non dire questo
Il portiere Anton Mitryushkin cerca di trovare un nuovo club
Depay del Barcellona: felice di entrare nel mio nuovo club
Under è Interessante per Lipsia, Bayer e Eintracht. Roma stima ala a 15 milioni di euro